Stroncato da un infarto in banca, muore Giancarlo Gasparroni funzionario della Goldengas

Ambulanza generico 01/03/2017 - Colpito da un infarto mentre si trovava in banca, è morto Giancarlo Gasparroni.

L'uomo, funzionario della Goldengas, era nella Banca di Credito Cooperativo di Corinaldo di Borgo Mulino, quando è stato colto da un malore. Allertato il 118, Gasparroni, che aveva 65anni, è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. La tragedia lunedì pomeriggio.

L'ultimo saluto oggi alle 14.30 alla chiesa del Portone. Sconvolti familiari e colleghi per un tragedia che si è consumata in pochi minuti. In tanti hanno voluto manifestare il loro cordoglio alla famiglia per la perdita di uomo stimato da molti in città.





Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2017 alle 09:42 sul giornale del 02 marzo 2017 - 9971 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGWC