Risarcimenti agli alluvionati: Pd, " 8,5 milioni di euro di indennizzo per 996 famiglie, risposte concrete ai bisogni dei cittadini"

Elisabetta Allegrezza 01/03/2017 - 996 famiglie, 8,5 milioni di euro, un indennizzo pari all'80% e al 50% dei danni certificati dell'alluvione del maggio 2014 rispettivamente per la prima abitazione e per le seconde case.

Questi sono i numeri di un risultato straordinario che ha pochi precedenti in Italia. Un risultato che marca la differenza, con i fatti, tra inutili e pretestuose polemiche e buon governo, tra facili populismi e buona politica. Un risultato che è stato possibile raggiungere dialogando con tutti gli enti e a tutti i livelli istituzionali con caparbietà e competenza, con l'unico scopo di dare, nel più breve tempo possibile, risposte concrete ai cittadini che hanno già abbondantemente sofferto le conseguenze di una drammatica alluvione.

Questa è per noi la buona politica ed il buon governo: risposte concrete ai bisogni dei cittadini e del territorio. “La nostra amministrazione” commenta la segretaria Elisabetta Allegrezza “ha dimostrato ancora una volta serietà e competenza nell'affrontare una problematica così complessa ed articolata. In meno di tre anni dal tragico evento molti cittadini hanno avuto una risposta concreta.

Vogliamo perciò con orgoglio ringraziare il sindaco Maurizio Mangialardi e questa amministrazione che, in sinergia con la senatrice Silvana Amati, hanno dato speranza a persone provate interiormente nei loro affetti” “Siamo sicuri” prosegue la segretaria Allegrezza “che il Presidente dell'ANCI Marche, con la sua grande capacità politica e la sua sensibilità, riuscirà a portare questa stessa speranza anche nelle zone colpite duramente dal terremoto”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2017 alle 15:12 sul giornale del 02 marzo 2017 - 875 letture

In questo articolo si parla di politica, pd Senigallia, Elisabetta Allegrezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGXM