Tennistavolo Senigallia: conferme dai campionati a squadre

28/02/2017 - La quarta giornata di campionato ha confermato il buon momento delle formazioni del Centro Olimpico con risultati che a volte sono andati oltre le previsioni.

Il C2 la corsa a tre per la promozione nella serie nazionale ha perso Servigliano (sconfitta a San Benedetto) ed ora si concentra sullo scontro diretto tra Senigallia e Montemarciano (entrambe vittoriose) fissato proprio all’ultima giornata e quasi alla pari nella differenza incontri. Una finale all'ultima giornata giocata al Centro Olimpico è quanto di meglio ci si potesse aspettare da questo campionato che negli ultimi anni ha visto aumentare il tasso tecnico.

Anche in D1 le notizie sono buone con la formazione A che ha ribaltato il risultato dell’andata con Pesaro vincendo (con Landi Michele) per 5-4 e 3/2 alla “bella” dell’ultimo incontro giocato in trasferta. Un risultato che ha messo in sicurezza la squadra che può guardare con serenità le ultime tre partite avendo superato una diretta concorrente alla salvezza. In D2 la promozione è alla portata solo della formazione A che se la dovrà vedere con Pesaro.

Gli scontri diretti hanno registrato una vittoria a testa e la differenza partite giocherà un ruolo determinante a meno di sorprese. Adesso il campionato si ferma per tre settimane per l’attività regionale (due tornei al Centro Olimpico, il 5 e il 12 marzo, gare individuali e a squadre).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2017 alle 11:19 sul giornale del 01 marzo 2017 - 413 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGUD





logoEV