Si schianta contro la recinzione di una abitazione: fuga di gas sul lungomare e palazzina evacuata

vigili del fuoco generico 26/02/2017 - E' stato un risveglio "col botto" quello avuto all'alba di domenica per i residenti di una palazzina sul lungomare Mameli, all'altezza di Cesano.

Intorno alle 5 del mattino infatti un uomo, alla guida della sua auto, ha perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro la recinzione di una palazzina. Nell'urto l'auto ha tranciato anche un tubo della condotta del metano provocando la fuoriuscita del gas. Immediatamente sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco e il 118 che hanno trasportato il ferito, per fortuna non grave, in ospedale per le cure del caso. Contemporaneamente tutto lo stabile è stato fatto evacuare a scopo precauzionale, mettendo così in sicurezza i residenti e consentendo le operazioni di ripristino della condotta del metano.

Sul posto è intervenuta anche la Polizia per la ricostruzione della dinamica dell'accaduto. Sono in corso accertamenti per stabilire se l'uomo al volante abbia avuto un colpo di sonno o se invece guidasse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o alcol.





Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2017 alle 15:51 sul giornale del 27 febbraio 2017 - 4876 letture

In questo articolo si parla di Presidente Conerobus 2017, giuseppe vacciano, \"Cambiare si può\" provincia di Pesaro e Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGQL