Al via la seconda edizione della rassegna “Concerti in Auditorium”

musica generico - 650px 23/02/2017 - Prenderà il via domenica 26 febbraio, alle ore 17 all’Auditorium San Rocco, la seconda edizione della rassegna “Concerti in Auditorium”.

Il primo appuntamento in programma è “The blue side of the voice” con Sara Gambaccioni (voce), Federico Zoppi (sax), Samuele Sorana (chitarra) e Giovanni Golaschi (basso e contrabbasso). La rassegna è promossa dal Comune di Senigallia in collaborazione con il Conservatorio “Rossini” di Pesaro. Come l’anno scorso, la direzione artistica sarà affidata al maestro Albino Mattei. “Un’importante iniziativa culturale – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che si inserisce nella ricca offerta concertistica e musicale che Senigallia offre ai cittadini e ai visitatori. In particolare, con questa rassegna, frutto della preziosa collaborazione con il Conservatorio “Rossini” di Pesaro e, in particolare, con lo stimatissimo maestro Mattei, cogliamo l’occasione di valorizzare non solo un prestigioso contenitore come l’Auditorium San Rocco, ma anche il contesto esterno della nuova piazza Garibaldi”.

“Concerti in Auditorium – aggiunge l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari - avvicina i cittadini alle più grandi arie d’opera così come ai ritmi che hanno segnato la nostra storia musicale. Ma ancor più importante è la volontà dell’Amministrazione comunale di offrire ai giovani musicisti un’occasione di arricchimento di esperienza, crescita professionale e visibilità. E per questo considero di grande significato anche il coinvolgimento della Scuola di Musica “Bettino Padovano”, cui è affidato il concerto di chiusura della rassegna”.

“La serie di tre concerti che proponiamo quest’anno – spiega il maestro Mattei - è un invito all’opera e in particolare all’ascolto dei brani e degli autori più noti del melodramma, ma non solo. Il programma offre un panorama ampio e di grande impatto emozionale, in grado di innescare nella comunità cittadina un legame forte e intenso con la musicalità delle opere liriche ma anche con la suadente essenza dell’improvvisazione jazz”. Questi gli altri appuntamenti della rassegna: mercoledì 8 marzo, alle ore 21, “Tra femmine astute…..”, spettacolo pensato per la Giornata Internazionale della Donna donne con le musiche di Bizet, Delibes, Donizetti, Mozart, Puccini, Rossini e Sorosobal; lunedì 17 aprile, alle ore 17, “ Due mondi in uno”, appuntamento con arie d’opera proposte dagli allievi della Scuola di Musica Bettino Padovano.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2017 alle 16:24 sul giornale del 24 febbraio 2017 - 915 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGLs





logoEV