Tennistavolo: sfida a tre per la regione

21/02/2017 - Poco dopo aver oltrepassato metà della stagione agonistica, le varie classifiche regionali sono ancora incerte nell’esito finale. Nel Superpremio (che considera i risultati di tutte le gare regionali) il Tennistavolo Senigallia è intesta con 93,5 pts contro i 75,0 di San Marino.

Le posizioni si invertono nel Grand Prix Giovanile (allievi-junior) guidata da San Marino (49,0 pts) con Senigallia a soli 3 punti di differenza. Negli Under 12 (giovanissimi-ragazzi) infine a comandare è San Marino (79,5 pts) seguita dalla sorpresa Pol. Clementina di Jesi (65,5 pts) neo-affiliata alla federazione che lo scorso anno si appoggiava al Tennistavolo Senigallia.

Marco Berzano, ricercatore universitario, sta facendo un gran bel lavoro all’interno del CSI ed ha iniziato l’attività grazie anche con l’aiuto del Centro Olimpico per l’attrezzatura. Con le dovute eccezioni anche nelle varie classifiche regionali non legate al ranking nazionale ma alla partecipazione delle gare regionali i tesserati delle tre società sono nelle prime posizioni ed occorrerà attendere la conclusione della stagione per vedere come andranno le cose.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2017 alle 20:58 sul giornale del 22 febbraio 2017 - 477 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGGi





logoEV