Arcevia: al teatro Misa in scena “Ti amo, sei perfetto, ora cambia"

17/02/2017 - Che cosa avete pensato al primo appuntamento? Volevate scappare ma non trovavate la scusa? Mentre ti baciava sei sicuro che stesse pensando a te? E mentre la baciavi tu, hai pensato: “Oddio somiglia a mamma!” Sull’altare avresti voluto dire no? Per il primo anniversario avresti voluto regalarle un viaggio di sola andata per la Papuasia? Non preoccupatevi, non siete i soli.

E non pensate di essere cattivi, siete semplicemente realisti e, forse, anche, a modo vostro, un po’ romantici! Se sapete rispondere a queste domande e se volete rispondere a queste domande, venite a teatro e potrete dire anche voi: “Ti amo, sei perfetto, ora cambia!” Il Teatro è il Misa di Arcevia, recentemente riaperto per una Stagione Teatrale frizzante e variegata, promossa dal Comune di Arcevia e curata dall’ATGTP in collaborazione con Amat, e con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Marche-Servizio Beni e Attività Culturali. Sabato 18 febbraio alle ore 21.15 l’appuntamento è con “Ti amo, sei perfetto, ora cambia”, un esilarante musical comico che esplora i tormenti e le tribolazioni dell’amore, dove oltre alla comicità, che fa da padrona, trovano spazio anche momenti di grande verità e commozione. In scena un quartetto di attori effervescenti - Daniele Derogatis, Piero Di Blasio, Stefania Fratepietro, Valeria Monetti - in una produzione della Compagnia A.M.O. (Attori Momentaneamente Occupati) con la regia di Marco Simeoli. Si tratta dell’adattamento italiano, a cura di Piero Di Blasio, di uno dei più noti musical da camera, “I Love you, you’re perfect, now change”, scritto da Joe Di Pietro, con le musiche di Jimmy Roberts.

È il secondo musical, per longevità, tra quelli prodotti per Broadway. Dopo il suo debutto, dove fa registrare 5003 rappresentazioni in due anni, viene prodotto in tutto il mondo. Il successo di questo spettacolo è stato tanto universalmente riconosciuto da fargli avere ben tredici traduzioni in tutto il mondo, tra cui l’ebraico, il coreano, il finlandese e il mandarino. Dopo il suo debutto Off-Broadway, dove fa registrare 5003 presenze in due anni, viene successivamente prodotto in tutto il mondo (Stati Uniti, Canada, Inghilterra, Olanda, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Turchia, Cina, Taiwan, Corea, Giappone, Filippine, Argentina, Australia e Italia). “Ti amo, sei perfetto, ora cambia” è uno spettacolo nel quale si assiste ad un’intelligente e ironica analisi dei rapporti di coppia, attraverso scenette e canzoni. Lo spettacolo si sviluppa con una serie di quadri a sé stanti, ma la loro progressione finisce per comporre un autentico percorso affettivo. Un esilarante musical comico che esplora i tormenti e le tribolazioni dell’essere single, del primo appuntamento, del matrimonio, dei suoceri, fino ad arrivare alla fine di un amore, passando quindi per una serie di situazioni imbarazzanti in cui molti di noi hanno avuto la sfortuna di incappare.

Oltre alla comicità, che fa da padrona, trovano spazio anche, senza cadere nella retorica, momenti di grande verità e commozione. La Stagione di Prosa del Teatro Misa proseguirà poi sabato 4 marzo alle ore 21.15 (fuori abbonamento) va in scena “Storia di Ena”, di e con Lucia Palozzi, per la regia Gianfrancesco Mattioni in una produzione ATGTP tratta dal romanzo “Nel mare ci sono i coccodrilli” di Fabio Geda. Sabato 25 marzo alle ore ore 21.15 è la serata di “Un Principe”, uno spettacolo liberamente ispirato ad “Amleto” di W. Shakespeare, curato da Massimiliano Burini in una produzione Occhisulmondo. Chiude la programmazione, sabato 22 aprile alle ore 21.15 (fuori abbonamento) un evento di teatro civile organizzato in collaborazione con ANPI sezione di Arcevia: “Cuori di terra. Memoria per i sette fratelli Cervi”, spettacolo Premio Ustica per il Teatro di impegno civile e sociale 2003.

INFO ATGTP 0731 56590 www.atgtp.it info@atgtp.it AMAT 071 2072439 www.amatmarche.net Biglietteria Teatro Misa 334 1684688


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2017 alle 15:24 sul giornale del 18 febbraio 2017 - 491 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, senigallia, spettacoli, serra san quirico, teatro ragazzi, atgtp, Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGyA





logoEV