I fratelli Marconi si preparano per il Carnevale di Venezia: sabato in anteprima i nuovi costumi

16/02/2017 - Come da tradizione, anche quest'anno Anna e Lorenzo Marconi invitano tutti all'anteprima delle loro nuove creazioni per la kermesse lagunare. Ma l'evento questa volta, si impreziosisce anche della presenza di nuovi e vecchi amici, che si sono lasciati contagiare dalla magia del Carnevale.

Ad un anno esatto dalla loro ultima vittoria a Venezia con il gruppo mascherato de “I Bagnanti di Senigallia”, pieni di nuove idee, i fratelli Marconi si separano nuovamente. Anna torna “single” e come suo nuovo progetto propone la dea primordiale “Gea”, simbolo della terra ultimamente così bistrattata dall'uomo e scossa dai terremoti. Lorenzo invece mantiene unito il resto del vecchio gruppo ed insieme ad Elena e Nicole, diventa “Miseria e Nobiltà”, una famiglia di aristocratici decaduti che si trasforma in artisti da strada.

Quest'anno a presentare le loro creazioni ci sarà anche la famiglia Pinzi, Antonella e Giovanni soci e collaboratori dell'Associazione “L'Estetica dell'Effimero” fondata con i fratelli Marconi. Insieme alla loro figlia Valeria, affronteranno il loro secondo carnevale come “Le spirali del tempo”. Al termine dell'anteprima, che si terrà nel foyer del teatro La Fenice sabato 18 febbraio dalle 17 alle 20, degustazione di oli del territorio. Per informazioni contattare: Orientexpress: 0717931236; Associazione Culturale “L’Estetica dell’Effimero”: 328/3846786 – 335/6380029; e-mail: lesteticadelleffimero@gmail.com.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2017 alle 09:35 sul giornale del 17 febbraio 2017 - 2090 letture

In questo articolo si parla di cultura, spettacolo, attualità, associazione, estetica dell'effimero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGuQ





logoEV