"Volontariamente Incomunicabili", al Teatro Nuovo Melograno il secondo appuntamento con la rassegna "Contatto"

14/02/2017 - Per il secondo appuntamento della rassegna "Contatto", promossa dal Teatro Nuovo Melograno all'interno della stagione 2016-2017, sabato 18 febbraio si terrà lo spettacolo "Volontariamente Incomunicabili", per la regia di Catia Urbinelli.

L'appuntamento è alle ore 21, come sempre nella sede di via Botticelli. Cosa succede quando due persone non si comprendono e non riescono a comunicare? Il dialogo diventa caotico, ricco di doppi sensi e situazioni esilaranti. Dietro il dramma dell'incomunicabilità si cela la comicità più sfrenata. "Volontariamente Incomunicabili è la raccolta di banali dialoghi quotidiani che diventano tessuto drammaturgico per una messa in scena".

Lo spettacolo e il testo sono totalmente inediti e rappresentano il risultato del lavoro svolto sul tema dell'incomunicabilità umana da cinque attori allievi del Teatro Nuovo Melograno. In scena ci saranno Sara Piticchiani, Francesca Sciorra, Stefano Rispoli, Silvia Manoni, Marco Violini I posti disponibili sono 40 e, dunque, è obbligatoria la prenotazione al 3895450774. Ai presenti verrà servita una tazza di tè o una tisana. "Contatto" è una rassegna che ha lo scopo di avvicinare gli spettatori al teatro in una forma più diretta e più interattiva. L'intento è quello di abbattere la quarta parete restituendo al teatro la sua funzionalità sociale. Anche per questo, le rappresentazioni si svolgono nel foyer e gli spettatori sono invitati a portarsi da casa una piccola sedia o un cuscino. L'evento è patrocinato dal Comune di Senigallia.

Tutte le info su www.nuovomelograno.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2017 alle 17:23 sul giornale del 15 febbraio 2017 - 559 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGrQ





logoEV