Volley: importante successo per i ragazzi della Pallavolo Senigallia, ragazze sconfitte e lontane dai playoff

pallavolo senigallia coach 12/02/2017 - Ottime notizie per la Security Ta.Pe. nella serie C maschile, pessime per la Dg Design Miv nella serie C femminile. E’ dalla doppia faccia la prima giornata della seconda fase dei campionati per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia.

Dopo quattro mesi e nove sconfitte consecutive torna al successo la Security Ta.Pe. che conquista tre punti determinanti in chiave salvezza battendo per 3-1 la Travaglini Ascoli che resta fanalino di coda del girone che deciderà chi resterà in serie C maschile e chi retrocederà in D. Nonostante le due squadre non siano certamente le più forti della serie C, è uscita una bella partita, molto combattuta dal primo all’ultimo pallone con grande equilibrio, almeno nei primi tre parziali.

I senigalliesi partivano male e gli ospiti ne approfittavano prendendo fino a 7 punti di vantaggio nel primo set. La rimonta della squadra di casa arrivava tardi e gli ascolani riuscivano a chiudere il set 23-25. Anche nel secondo parziale la Travaglini prendeva margine, ma stavolta la rimonta della Security Ta.Pe. arrivava in tempo. Gli ospiti avevano il set point per portarsi 0-2 sul 23-24, ma non lo sfruttavano e la squadra dei coach-players Baldoni e Anselmi vinceva in volata 26-24. Molto equilibrato anche il quarto parziale fino al rush finale della Security Ta.Pe. che dal 21-20 infilava quattro punti di fila fino al 25-20.

L’equilibrio si era ormai spezzato a favore dei senigalliesi che nel quarto set filavano lisci fino alla vittoria (25-18). Decisiva la versatilità di molti giocatori nerazzurri come Benini, impiegato sia da palleggiatore che da schiacciatore con ottimi frutti o di Tulbure, centrale di ruolo, reinventatosi schiacciatore per necessità. Ospiti molto bravi nell’attacco alla banda, ma con poco gioco sui centrali e dunque, alla lunga, prevedibili. I tre punti sono vero e proprio ossigeno per i senigalliesi che allontanano, almeno per ora, lo spettro della retrocessione diretta. Sabato 18, per la Security Ta,Pe. impegno durissimo a Collemarino.

Poco da dire sulla prestazione della Dg Design Miv sconfitta 3-0 a Grottazzolina con i parziali di 25-16, 25-18, 25-19. Non bastano come giustificazioni né l’assenza di Camilla Baroncioni, peraltro ben sostituita dalla giovanissima Alessia Santinelli, promossa dalla squadra B, né il pessimo arbitraggio. La realtà è che la squadra, da dopo la sosta natalizia, viaggia ad un’andatura modesta e non riesce a cambiar marcia. Non c’è riuscita neanche all’interno della stessa partita di Grottazzolina in cui le nerazzurre hanno iniziato il match male ed hanno proseguito con lo stesso trantran fino all’inevitabile sconfitta. Di questo passo, raggiungere i play-off è una chimera. Sabato 18 impegno casalingo contro il fortissimo Monte San Giusto.

CLASSIFICA SERIE C FEMMINILE-GIRONE PROMOZIONE (7 giornate al termine)

CASTELBELLINO 41

MONTE SAN GIUSTO 39

RAPAGNANO 27

ESINO VOLLEY 27

URBANIA 26

PORTO POTENZA PICENA 25

GROTTAZZOLINA 23

DG DESIGN MIV SENIGALLIA 22

Al termine, la prima classificata è promossa in serie B2, le squadre classificate dal secondo al sesto posto vanno ai play-off, le ultime due restano in serie C

CLASSIFICA SERIE C MASCHILE-GIRONE SALVEZZA (7 giornate al termine)

VIRTUS FANO 26

SAN SEVERINO 21

COLLEMARINO 21

APPIGNANO 19

LIBERTAS JESI 10

SECURITY TA.PE SENIGALLIA 9

BOTTEGA 6

ASCOLI PICENO 3

Al termine, prime 3 salve, l’ultima classificata retrocede in serie D, le squadre dal quarto al settimo posto vanno ai play-out





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2017 alle 15:49 sul giornale del 13 febbraio 2017 - 649 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia, pallavolo senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGmB