Degrado e incuria del verde pubblico a Borgo Catena: a primavera nuovi arredi e più pulizia

08/02/2017 - Le aree verde e gli spazi pubblici nella frazione di Borgo Catena versano in condizioni di degrado e abbandono e per questo i residenti chiedono una maggiore attenzione e manutenzione.

"Vorrei portare all’attenzione del sindaco e dell’amministrazione comunale la cura del verde e delle aree pubbliche nell’area a ridosso delle abitazioni a Borgo Catena. La piazza ed i giardini ad uso pubblico, sono luogo di ritrovo dei numerosi bambini presenti nel quartiere, e da qualche anno a questa parte sempre più degradati -scrive un residente- Le ragioni che portano al non utilizzo delle aree ed al loro degrado possono essere a nostro avviso di facile risoluzione: le siepi che seguono il perimetro dell’area sono lasciate non costudite ormai da anni e sono diventate enormi, creando luoghi nascosti dove appartarsi e non avvicinabili nella bella stagione in quanto piene di zanzare: gli alberi che sono a corredo della piazza sono lasciati non costuditi, da anni una opportuna potatura è sicuramente necessaria; le aree verdi vengono abitualmente utilizzate dai proprietari dei cani come luogo i cui i loro animali possono liberamente fare i loro bisogni, opportuni divieti potrebbero aiutare noi cittadini a vigilare sul fatto che ciò non accada; una corretta disinfestazione contro le zanzare a ridosso della bella stagione, aiuterebbe a contenere il problema".

Rispetto alla situazione di Borgo Catena il sindaco Maurizio Mangialardi promette un intervento celere. "L'area in questione è già da tempo oggetto di attenzione da parte di questa amministrazione, tanto che è stato disposto l'affidamento dei lavori di manutenzione e riqualificazione dell'area verde. I lavori verranno eseguiti, in funzione del bilancio 2017, presumibilmente entro la primavera corrente. Nell'area saranno effettuati interventi di salvaguardia ambientale e saranno posizionati nuovi giochi per bambini e nuovi arredi urbani, tra cui nuove panchine e una fontanella -replica Mangialardi- Nel corso del 2017 si svolgeranno le consuete opere di disinfestazione contro le zanzare e i pappataci, come del resto avviene ogni anno in tutto il territorio di Senigallia".





Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2017 alle 13:00 sul giornale del 09 febbraio 2017 - 1144 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, borgo catena, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGdR