Anteprima nazionale al Gabbiano per il Mese del documentario: il regista Michele Pennetta presenta “Pescatori di corpi”

06/02/2017 - Mercoledì 8 febbraio è in programma la terza giornata del Mese del Documentario al Cinema Gabbiano, unica sala marchigiana ad ospitare questa speciale iniziativa.

Ancora una volta è previsto un doppio appuntamento di notevole spessore. Si comincia alle ore 18.30 con Pescatori di corpi (Svizzera, 2016, 64ʹ), diretto da Michele Pennetta, che interverrà di persona presso la sala del Gabbiano in quanto si tratterà proprio dell’anteprima italiana del suo lavoro. Il documentario, che è stato scelto per il concorso ufficiale all’ultimo Festival di Locarno, nella sezione “Cineasti del presente”, è stato girato sull’Alba Angela, un peschereccio fuorilegge del canale di Sicilia.

Mentre il capitano ordina all’equipaggio di spegnere luci e motore prima che arrivi la polizia a causa di un nuovo sbarco d’immigrati clandestini, nel porto di Catania Ahmed immagina un modo per lasciare la barca abbandonata in cui abita da cinque anni. Michele Pennetta racconterà al Gabbiano la genesi del suo lavoro, con cui vuole affrontare la drammatica attualità dei boat people nel canale di Sicilia con un approccio originale, tra narrazione e documentario.

Alle ore 21.15 si proseguirà poi con uno degli appuntamenti più attesi della rassegna: Weiner (USA, 2016, 100ʹ) di Josh Kriegman ed Elyse Steinberg, documentario vincitore del Gran Premio della Giuria all’ultimo Sundance Festival e attualmente in corsa per l’Oscar 2017 della categoria. Appassionante e provocatorio, il film documenta il tracollo del politico statunitense Anthony Weiner durante la campagna per diventare sindaco di New York. Quella che inizia come una rimonta inaspettata di un politico già decaduto (a causa di uno scandalo sessuale), oltre che ex membro del Congresso, prende una brusca virata una volta che Weiner è costretto ad ammettere di essere ricaduto in un nuovo scandalo dello stesso tipo. Egli si pone così idealmente come una cellula impazzita di quel sistema politico-mediatico connesso con le vite di ognuno di noi, descrivendo un impietoso ritratto della macchina politica statunitense.

Il biglietto sarà al prezzo speciale di Euro 4 per ogni spettacolo, con ridotti a 3,50. Ricordiamo che è possibile acquistarlo anche direttamente sul sito internet www.cinemagabbiano.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2017 alle 10:42 sul giornale del 07 febbraio 2017 - 592 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aF97