Sottopasso di via Mamiani: incuria, degrado e danneggiamenti. I cittadini chiedono interventi

01/02/2017 - Il sottopasso di via Mamiani, dal giorno della sua apertura, è uno dei collegamenti diretti tra il lungomare e il centro storico più utilizzati. Anche d'inverno molti sono i pedoni e i ciclisti che quotidianamente lo percorrono. Purtroppo però lo stato in cui versa il sottopasso non è dei più decorosi.

D'estate il sottopasso è oggetto di continue e pericolosissime sfrecciate in bicicletta, con ragazzini che utilizzano la discesa come sciagurata rampa di lancia per corse all'impazzata che mettono a repentaglio il transito degli altri ciclisti e pedoni. Ma non solo. Bottiglie e rifiutti vengono abbandonati un po' ovunque.

D'inverno il problema resta legato all'incuria. Oltre ai rifiuti sparsi qua e là, frequenti sono i danneggiamenti al sottopasso, come quello di questi giorni (vedi foto) con distacchi del marmo dovuti probabilmente agli urti delle auto in transito attorno al sottopasso stesso.

I residenti e anche i cittadini che quotidianamente utilizzano il sottopasso chiedono maggiore attenzione e interventi di pulizia e sistemazione più frequenti dello stesso da parte dell'Amministrazione Comunale.







Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2017 alle 12:00 sul giornale del 02 febbraio 2017 - 1891 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, sottopasso via mamiani, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFZW


Ferdinando felici

01 febbraio, 12:59
E sbagliato il senso di marcia Delle ciclabile nn si ha la visione sulla curva e ti ritrovi le persone sulla ciclabile che provengono dal parcheggio sacelit.... Senza ever modo di vederle prima... . Basterebbe invertire ciclabile con pedonabile....Che sarebbe più logico

Purtroppo tutta la via Mamiani, è lasciata nell'incuria, auto parcheggiate sulla ciclabile e l'incrocio con la Statale pericoloso in quanto molti parcheggiano davanti al cantiere, obbligando le auto a passare sulla ciclabile.




logoEV