Luas, all’Auditorium San Rocco c’è la lezione sulla chanson francese

musica generico - 650px 30/01/2017 - Per il corso della Luas “Il Sapore della Musica”, diretto dalla professoressa Simonetta Fraboni, martedì 31 gennaio, alle ore 16,30 all’auditorium San Rocco, si terrà l’incontro “ La chanson francese nel Novecento” con il professor Nicola Verzina, docente di Storia ed estetica musicale al Conservatorio di Musica “G. B. Pergolesi” di Fermo e curatore dell’“Archivio Bruno Maderna” al Dams di Bologna.

La Chanson francese del novecento ha visto in Aznavour, Dalida, Brassens, Piaf, Greco, Trenet e Ferré gli interpreti universalmente acclamati. Ma forse non tutti sanno che la chanson fonda le sue origini nella musica “colta” dell’inizio del secolo grazie alle chansons di Satie, Poulenc, Ravel e andando indietro nei secoli addirittura nell'Ars Nova e nelle melodie dei trovatori.

Verzina ha compiuto ricerche e studi sulla Nuova Musica in Francia, Gran Bretagna, Svizzera, Belgio, Spagna, Germania e pubblicato saggi sulla musica del Novecento su riviste specializzate. Relatore in numerosi Convegni di musicologia su tematiche legate alla musica del Novecento, ha tenuto conferenze e seminari in Italia e all'estero. E’ attualmente docente di Storia della Musica e Musicologia e responsabile del programma Erasmus presso il Conservatorio “G.B.Pergolesi” di Fermo, avendo precedentemente insegnato in diversi conservatori italiani.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2017 alle 11:31 sul giornale del 31 gennaio 2017 - 419 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFVs