Trecastelli: presentato per il Giorno delle Memoria un libro sui campi d'intrenamento nelle Marche

29/01/2017 - Lo scorso 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria 2017, è stato presentato alla Biblioteca Comunale di Trecastelli, presso il Villino Romualdo in località Ripe, il volume di Giuseppe Morgese e Daniele Duca “UNA REGIONE E I SUOI “CAMPI” tra concentramento, internamento, liberazione, deportazione e supplizio (1940-1944) ”, edito da Ikona Venezia.

Ad accogliere il pubblico vi era l’Assessore alla Cultura di Trecastelli, Valentina Marinelli, che ha sottolineato l’importanza di celebrare e ricordare uno degli episodi più traumatici della storia contemporanea. La presentazione è stata moderata dal Prof. Marco Severini, dell’Università degli Studi di Macerata, Presidente dell’Associazione di Storia Contemporanea.

Giuseppe Morgese, dell’Associazione di Storia Contemporanea, coautore dell’opera, ha illustrato alcuni aspetti fondamentali del volume, che ricostruisce la trama degli oltre cento campi d’internamento accesi nelle Marche durante la seconda guerra mondiale, unitamente alle vicende di alcune famiglie ebraiche del territorio. Una serie di luoghi tra cui ville, parchi secolari, ex insediamenti industriali, fotografati da Daniele Duca, sono stati transito di una storia terribile eppure vissuta. La presentazione è terminata con diverse domande e considerazioni che il pubblico ha posto ai relatori.

L’evento, promosso dal Comune di Trecastelli e dalla Biblioteca Comunale, è stato organizzato per il Giorno della Memoria, giornata di commemorazione delle vittime dell'Olocausto e di tutti coloro che hanno protetto i perseguitati.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2017 alle 16:41 sul giornale del 30 gennaio 2017 - 730 letture

In questo articolo si parla di cultura, giornata della memoria, trecastelli, comune di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFUe