Controlli tra Senigallia e Montemarciano: allontanati 4 pregiudicati

28/01/2017 - Controlli sul territorio da Senigallia a Montemarciano. Il personale del Commissariato di P.S. di Senigallia ha sottoposto a controllo oltre 100 veicoli e 55 persone. Nel corso dei controlli sono state accertate diverse violazioni al codice della strada, tra le quali la mancata revisione e la mancata copertura assicurativa.

In particolare però, durante il servizio, un’auto con a bordo 4 persone di origini campane ha insospettito gli agenti. Intimato l’alt, il personale del Commissariato ha proceduto con il controllo: uno degli occupanti è risultato privo dei documenti mentre gli altri 3 sono risultati essere pregiudicati. Pertanto sono stati accompagnati in Commissariato.

Dalle ulteriori verifiche è emerso che anche l’uomo privo di documenti è un pregiudicato. Infatti era già stato arrestato in provincia di Pesaro e Urbino perché ritenuto responsabile di furti in banca, attraverso buchi effettuati nei locali attigui agli istituti di credito. Inoltre l’auto è risultata priva di documenti.

Al termine degli accertamenti la Polizia ha quindi provveduto ad elevare verbali per circa 500 euro e a sottoporre il mezzo a fermo amministrativo. I 4 occupanti, considerati i precedenti, sono stati allontanati dal territorio comunale di Senigallia.

Infine, gli agenti hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Ancona nei confronti di un 30enne marocchino, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

B.A.M., che deve scontare circa 8 mesi di reclusione, sconterà la reclusione nel carcere di Montacuto di Ancona.







Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2017 alle 18:51 sul giornale del 30 gennaio 2017 - 3008 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, controlli, Sudani Alice Scarpini, polizia di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFTF





logoEV