Tre coni di bontà per il gelato di Brunelli, la soddisfazione di Confartigianato

paolo brunelli 25/01/2017 - Un riconoscimento che premia il made in Marche e una eccellenza del nostro territorio. Così Confartigianato esprime tutta la sua soddisfazione per il recente successo del gelatiere marchigiano Paolo Brunelli, che è stato insignito dell’ambito titolo dei “3 coni” dalla autorevole testata Gambero Rosso ed ha inoltre conseguito un premio speciale per il migliore gelato al cioccolato.

Una valutazione che ha tenuto in considerazione criteri fondamentali come le materie prime utilizzate, il rispetto del territorio, bontà e genuinità del prodotto. Brunelli, Presidente regionale Confartigianato Dolciario, è da sempre impegnato nella promozione dei prodotti di lavorazione artigiana, con particolare attenzione alla loro qualità, all’utilizzo di ingredienti del territorio, alla tradizione, al confezionamento, fino alla presentazione finale.

"L’alto riconoscimento conferito da Gambero Rosso a Brunelli – dichiara la Confartigianato – ribadisce il “valore artigiano” del nostro made in Marche, nei suoi requisiti di qualità, personalizzazione, identità. Con le sue creazioni Brunelli è un ambasciatore della “artigenialità” marchigiana e delle sue eccellenze". In tale veste il gelatiere è protagonista attivo delle diverse iniziative che la Confartigianato organizza sul territorio per promuovere le migliori realtà artigiane del gusto, dal Gelato Artigianale Festival di Agugliano, dove si celebra l’ alimento prodotto secondo i rigorosi dettami della lavorazione artigiana, a Choco Marche che ogni anno porta in piazza Pertini di Ancona il meglio delle produzioni cioccolatiere da tutta Italia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2017 alle 15:01 sul giornale del 26 gennaio 2017 - 792 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFMr





logoEV