Volley: sconfitte pesanti per le squadre della U.S. Pallavolo Senigallia

U.S. Pallavolo Senigallia 22/01/2017 - Brutto weekend per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia nei rispettivi campionati di serie C. Sconfitte pesanti per 0-3 sia per la squadra maschile della Security Ta.Pe a Fano, sia per le ragazze della Dg Design Miv, crollate in casa al cospetto della capolista Castelbellino.

Le ospiti hanno imposto la legge del più forte e hanno strapazzato in maniera imbarazzante la Dg Design Miv che pure, nel match di andata, aveva costretto la corazzata di Castelbellino al quinto set. Stavolta non c’è stato davvero match. Irrefrenabili le schiacciatrici di banda ospiti, inesistente il muro senigalliese e parziali incredibili a favore della capolista, a cominciare dallo 0-14 con cui il Castelbellino è passato dal 2-4 al 2-18 nel terzo set. Soltanto nel secondo parziale c’è stata una labile parvenza di partita con le due squadre arrivate alla pari a quota 10 prima del break decisivo delle ospiti.

Coach Paradisi le provava tutte (dalle cinque sostituzioni in contemporanea ai due time out chiamati uno dietro l’altro), ma nulla rianimava la squadra. Poco da salvare nella prestazione delle senigalliesi che, quantomeno, hanno avuto un sussulto d’orgoglio annullando 6 match point passando nell’ultimo parziale dal 7-24 al 13-24 con la collaborazione, a quel punto, di una squadra ospite ormai appagata. Parziali 16-25, 15-25, 13-25.

“Partite così – ha commentato amaramente coach Paradisi – mettono a dura prova le motivazioni di tutti, a partire da chi ha la responsabilità di mettere in campo la squadra. Castelbellino ha giocato contro dei fantasmi e i fantasmi non giocano a pallavolo. Da domani si ricomincia da zero”.

Entrambe le squadre sono qualificate alla poule promozione, ma le ambizioni (e le forze) sono completamente diverse. Sabato 28 si chiude la prima fase del campionato con la trasferta a Montecchio.

Pessima anche la prova della Security Ta.Pe sul campo della Virtus Fano che si è imposta facilmente con i parziali di 25-16, 25-17, 25-11. Per i ragazzi la striscia negativa si allunga a otto sconfitte consecutive e la lotta per la salvezza si complica sempre più visto anche il successo del Bottega che relega ora i senigalliesi all’ultimo posto del girone con pochi punti da portare in dotazione per la decisiva seconda fase. Sabato 28 si chiude la prima fase col match interno contro la Montesi Pesaro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2017 alle 17:24 sul giornale del 23 gennaio 2017 - 685 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFGh