Letame in piazza Roma contro il presidio della Lega Nord: manifestazione blindata dalla Polizia

22/01/2017 - Letame sversato in mare e un cartello di protesta contro la Lega Nord. Un segnale che faceva preannunciare un pomeriggio "caldo" nel centro storico senigalliese dove domenica alle 18 era attesa la manifestazione di protesta contro i parcheggiatori extracomunitari.

La Lega Nord aveva infatti annunciato una manifestazione sotto la sede comunale contro la presenza degli extra comunitari nei parcheggi cittadini.

La contro risposta dei no global non si è fatta attendere. Alle 16 in piazza Roma è arrivato un cumulo di letame ed un cartello contro la Lega Nord. Un chiaro segnale che metteva in allerta su possibili scontri nel pomeriggio.

Per questo il banchetto della Lega Nord e' stato ''presidiato'' dagli agenti di Polizia per tutta la durata.







Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2017 alle 16:27 sul giornale del 23 gennaio 2017 - 10586 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, lega nord, Parcheggiatori abusivi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFF9


massimo giannini

22 gennaio, 17:15
e le telecamere?????avranno agito a volto scoperto questi EROI!!!

e non sono della Lega io.....

angelo diamantini

22 gennaio, 17:28
Chi ha portato in Piazza Roma il letame è contro:

i cittadini anziani stanchi delle vessazione degli abusivi
le donne intimidite dagli abusivi
i disoccupati che non possono dare l'euro richiesto dagli abusivi
i malati che si recano in ospedale per le cure che non vengono fatti parcheggiare dagli abusivi (è accaduto ad una signora in questi giorni) e potrei continuare all'infinito.
Voi che avete portato il letame in Piazza Roma siete contro le donne, gli anziani, i malati e i disoccupati. Siete la parte peggiore della società e dovreste vergognarvi; solo che per provare vergogna bisognerebbe avere una coscienza .....

luigi alberto weiss

23 gennaio, 08:27
I no global sono quei figli di buona famiglia sempre pronti a battersi contro ogni ingiustizia, quelli che si proclamano unici paladini della democrazia e del pluralismo, quelli che difendono i diritti in casa propria e all'estero? Sono gli stessi che per anni hanno occupato abusivamente le ex colonie Enel con la compiacente tolleranza dell'Amministrazione comunale dell'epoca (ma della quale faceva parte anche l'attuale sindaco) e che una volta demoliti gli edifici del lungomare, pretendevano che il Comune gli procurasse una nuova sede a spese di tutti noi?

Commento modificato il 23 gennaio 2017

La protesta della Lega è tanto impeccabile in punta di diritto quanto raccapricciante da un punto di vista morale.
Le proteste del Mezza Canaja, benché condivisibili nei contenuti, è da condannare senza sconti nei metodi fascistizzanti.

Nel complesso invidio i leghisti, perché il loro problema più grande sono i parcheggiatori abusivi. Beati loro! E invidio i no-global: vorrei avere metà del loro tempo libero.

gasparino carbonaro

23 gennaio, 11:01
Il lega pensiero è abissalmente lontano da me, ma vivendo in centro e non nella tranquilla periferia dove gli abusivi non sono presenti e dove posso parcheggiare se mi va anche il camion con rimorchio senza rotture di ogni tipo e permessi noiosi e costosi , posso senza ombra di dubbio affermare che gli accattoni che mi chiamano con poca simpatia capo o amico mio, mi hanno rotto i parenti stretti. Forse gli amministratori che abitano le periferie hanno il problema delle prostitute e per questo hanno deciso di porre fine al problema pensando bene di multare i clienti delle suddette; sarebbe ora di multare anche quei buoni cristiani che per non vedersi rovinare l ' auto soccombono al timore dell'accattone e sono sicuro non rimpiangeranno certo la loro presenza. Il falso buonismo degli amministratori è una catastrofe dal punto di vista della integrazione.

Brunetti N.

23 gennaio, 11:36
Salve...Quella parola "Banchetto" della giornalista proprio non mi piace, è da professionisti??? Ho 4 figli e dare 1 euro ad ogni parcheggio proprio non ci stò...Mentre spiegavo al Sig. Abusivo che non potevo soddisfare la sua richiesta,ha tentato con la mano in tasca di graffiare la macchina...Ma scherziamo????Non sono della lega...ma mai dire mai...Ero in piazza...come inizio...Saluti

Liam Marcellini

23 gennaio, 12:06
E' anche questa volta colpa della Raggi e del M5s! non dell'intolleranza e di un partito fuorilegge come la Lega Nord...

Brunetti N.

23 gennaio, 22:42
GRAZIE per(NON) aver pubblicato il mio ARTICOLO...Complimenti...VIVA la democrazia !?!?

Gentile Brunetti N.
Ho pubblicato il suo commento anche se non si è firmato ne si è registrato come è specificatamente richiesto per lasciare un commento proprio per far vedere quanto siano infondate le sue accuse nei confronti della Redazione.

Il problema parcheggiatori e venditori abusivi l'ho hanno creato i politici di una certa parte politica ma ora non hanno gli attributi per risolvere il loro stesso problema....se la lega vuol fare dimostrazioni pacifiche su un argomento caro ai senigalliesi, non vedo perchè non può farlo. Non è un partito fuorilegge come qualcuno impropriamente afferma, esiste perchè qualcuno gli ha votati, nulla di strano visto che c'è ancora un sacco di gente che vota a sinistra.
Essere ostacolati da 4 d......i che già iniziamo a vedere suduti sugli scranni del comune e veramente demotivante.