Parcheggiatori abusivi: la Lega Nord organizza una protesta per domenica pomeriggio

20/01/2017 - Il tema dei parcheggiatori abusivi è diventata una piaga sociale molto sentita dai cittadini di Senigallia ed è per questo che la Lega Nord ha deciso di scendere in campo e metterci la faccia, perché la situazione è diventata insostenibile come raccontano anche gli ultimi fatti di cronaca dove abbiamo assistito a insulti, risse, danni alle auto, tutto questo se non si da l’obolo da loro richiesto, arrivando addirittura all’assurda proposta da parte dei parcheggiatori abusivi di fare una tessera settimanale di 5 euro per parcheggiare all’ex pesa pubblica dove, ricordiamo, i parcheggi sono a strisce bianche quindi gratuiti.

Il Sindaco Mangialardi è da più di un anno che promette di risolvere il problema, specialmente nel parcheggio dell’ospedale, zona da lui stesso ritenuta molto sensibile, ma ancora non si è fatto nulla e anzi la situazione è peggiorata. E’ anche assurdo che i cittadini Senigalliesi in difficoltà non siano aiutati dalle istituzioni locali e siano rimbalzati da un ente a un altro, mentre questi parcheggiatori abusivi sono protetti, aiutati e coccolati da quest’amministrazione benché svolgano un “lavoro” illegale. Per questa Lega Nord Senigallia invita tutti i cittadini stanchi di questa situazione e tutte le altre forze politiche del territorio, che la pensano come noi su questo tema, a unirsi e scendere in piazza, pacificamente e civilmente, insieme per far sentire la nostra voce a quest’amministrazione, ritrovandoci domenica 22 gennaio alle ore 18.00 in Piazza Roma sotto il nostro Comune.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2017 alle 17:00 sul giornale del 21 gennaio 2017 - 3329 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, lega nord, Lega Nord Senigallia, Parcheggiatori abusivi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFEF





logoEV