Vener(i)dì a teatro. I^ Rassegna di Teatro Dialettale a Montemarciano

17/01/2017 - Il Comune di Montemarciano, con la collaborazione di Fita Marche, presenta la prima Rassegna di Teatro Dialettale “Vener(i)dì a Teatro” dedicata ai dialetti delle Marche, e, in particolare, alle Marche.

Una rassegna, al via proprio in occasione della Giornata Nazionale del Dialetto e delle Lingue Locali, che vuole contribuire alla salvaguardia dei dialetti e alla conservazione del patrimonio linguistico locale, e, ancor più, vuole raccontare le Marche e i marchigiani, le loro storie, tratte dalla vita di tutti i giorni, con l'ironia e l’umorismo tipici della commedia.

Il cartellone prevede quattro spettacoli con inizio alle ore 21.15 presso il Teatro “V. Alfieri”.

Si inizia venerdì 20 gennaio con lo spettacolo “Se fa pe’ ride”, a cura della Compagnia Res Humanae, con Alberto Perticarini, Cesare Bordo, Dante Ricci e Mugia Bellagamba.

Lo spettacolo propone un percorso nella tradizione popolare di vari territori delle Marche (Jesi, Ancona, Fermo e Macerata), molto diversi per dialetto e cultura, che parte dalla tradizione contadina del dopoguerra per arrivare ai giorni nostri. Il linguaggio usato è il dialetto. Parla del quotidiano, di gente comune, delle vicende che capitano ogni giorno.

Questo tipo di spettacolo – sostiene l’attore Dante Ricci – può durare un tempo indeterminato perché la tradizione offre materiale a non finire. Noi abbiamo pensato di non andare oltre gli ottanta minuti perché le esperienze avute ci dicono che il pubblico ride fino a stare male e, noi, non vogliamo fare del male a nessuno”.

Costo del biglietto: € 7,00 intero, ridotto € 5,00 (under25, over60 o abbonati alla stagione teatrale Amat di Montemarciano)

Info e prenotazioni: Ufficio Cultura: 071.9163327 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14) e Teatro Alfieri: 071.9163383 (dalle ore 20 nei giorni di spettacolo) – Email: cultura@comune.montemarciano.ancona.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2017 alle 23:58 sul giornale del 19 gennaio 2017 - 874 letture

In questo articolo si parla di teatro, montemarciano, spettacoli, dialetto, Comune di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFxV