Tennistavolo: sabato riprendono i campionati a squadre

18/01/2017 - Dopo la lunga pausa natalizia riprendono i campionati a squadre di tennistavolo. L’appuntamento è per sabato al Centro Olimpico per un girone di ritorno determinante per la questione promozioni/retrocessioni. In C2 la formazione A (Gorini Alec, Massi Luciano, Piacente Agostino, Fiorentini Lorenzo) è in testa a pari punti con Servigliano e Montemarciano ma si trova svantaggiata a differenza partite per cui dovrà vincere sul campo entrambe gli scontri diretti per terminare al primo posto.

La seconda formazione (Spinozzi Paolo, Fasulo Eduardo, Melucci Michele, Azzoni Marcello) viaggia invece a metà classifica e non dovrebbe avere problemi a rimanerci. In D1 si lotta invece per non retrocedere. La formazione A (Landi Michele, Renzetti Marco, Cavallari Diego, Priori Alberto, Baci Lorenzo) se la vedrà con Fabriano e Spiaggia per il penultimo posto mentre invece non ha chance la formazione B (Fabri Luca, Spezie Simone, Maiori William) tutta composta da giovani che in compenso stanno maturando molto bene. La formazione C infine (Scarlatti Marco, Fabri Marco, Cecchini Fabrizio, Principi Guido) è in zona sicurezza e dovrebbe rimanerci.

In serie D2 la formazione A (Berluti Federico, Berluti Susanna, Campanelli Matilde, Lorenzetti Laura) capeggia la classifica del girone nord, imbattuta. Accanto ad un Federico Berluti al 93,6% di vittorie, le due “ragazzine” Matilde e Susanna stanno dando un contributo determinante a dimostrazione della crescita tecnica. Nell’altro girone due le formazioni in testa insieme a Porto Recanati. Si tratta della formazione E (Faini Marco, Faini Ivano, D’Orio Luca, Bolognese Niccolò), vera sorpresa del campionato, e della formazione B (Melucci Fabrizio, Pullè Ilaria, Carlesso Lorenzo), sulla carta la più forte del girone. La formazione C (Conti Angela, Fuser Maurizio, Amaranto Luca, Pierotti Luca) e D (Secondini Dario, Bruschi Mirko, Iacussi Cristian, Moreci Riccardo, Russo Mattia) viaggiano a metà classifica mentre la F (Streccioni Alessandro, Pierpaoli Nicolò, Casapulla Paolo, Pioppi Raffaele) è al penultimo posto ma la formazione è la più giovane a scendere in campo e si tratta di un investimento per il futuro.


da Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2017 alle 19:12 sul giornale del 19 gennaio 2017 - 517 letture

In questo articolo si parla di sport, Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFzH