Arcevia: immigrazione e Integrazione sociale, una sfida accettata e vinta dal comune

18/01/2017 - Molto bene quanto sta avvenendo ad Arcevia in questi giorni: i richiedenti asilo, che alloggiano nella struttura "Alle Terrazze", stanno dando il proprio contributo all'Amministrazione comunale spalando la neve per le vie del centro abitato.

Un gesto importante che il Sindaco Bomprezzi sta portando avanti dal dicembre 2015 e che dovrebbe essere da esempio per altre tantissime città del nostro territorio. Molte delle quali avrebbero bisogno di questo tipo di aiuto anche in periodi dell'anno diversi e in occasioni di non emergenza come questa. Arcevia baluardo di quell'Integrazione sociale di cui tanto si parla e che assieme alla questione della Sicurezza rappresenta una delle sfide che il nostro Paese deve riuscire a vincere in tema di Immigrazione.

Noi Giovani Democratici riteniamo che l'immigrazione sia un elemento significativo per lo sviluppo dell'Italia e ciò è testimoniato anche da tanti amministratori locali, di diversa appartenenza politica, che riescono a vedere oltre l'impatto sociale immediato quello che può essere un valore aggiunto per la nostra società. In queste chiave riteniamo interessante tanto la discussione che si terrà alla Camera in I Commissione col Ministro Minniti in merito all'utilizzo dei richiedenti asilo come lavoratori socialmente utili, quanto la proposta avanzata dal Consigliere PD di Pesaro Perugini che impegna il proprio Comune a stilare un bando con il quale selezionare famiglie disponibili e adatte ad ospitare profughi nella propria abitazione privata.


da Giovani Democratici
Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2017 alle 11:20 sul giornale del 19 gennaio 2017 - 3037 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, pd, giovani democratici, gd, gd ancona e piace a eneabartolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFyl





logoEV