Manifesti a lutto: è morto... il commercio nel centro storico

09/01/2017 - Una trovata goliardica per lanciare un messaggio forte. Da alcuni giorni il centro storico è tappezzato di alcuni manifesti a lutto che "annunciano" la morte...del commercio.

Una forma di protesta con cui i commercianti lamentano le difficoltà economica del settore. Tra le criticità da tempo lamentata la mancanza di parcheggi all'interno del centro storico. I manifesti affissi recitano la scritta: "Dopo lunga agonia è venuto a mancare il centro storico di Senigallia colpito dalla malsana attività dell'Amministrazione Comunale. Ne danno il triste annuncio tutti i commercianti del centro".







Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2017 alle 22:39 sul giornale del 10 gennaio 2017 - 6806 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, centro storico, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFiG


luigi alberto weiss

10 gennaio, 16:08
Quando le associazioni dei commercianti vanno a parlare con l'Amministrazione comunale di questa o quella iniziativa, di questo o quel programma d'interventi, non se le dicono queste cose? Oppure anche a loro fa comodo favorire quei grossi centri commerciali, che spesso sono un buon sostegno economico per tanti progettini demagogici del Comune? Il centro storico ridotto a un museo è quanto di peggio possa ottenere un'Amministrazione comunale che si pavoneggia in ogni momento delle sue "eccellenze", compresa piazza del Duomo (o Garibaldi che dir si voglia) che indubbiamente nel nuovo assetto è il colpo definitivo al destino del centro.




logoEV