Musinf: la sperimentazione cromatica di Giacomelli sul Notebook di Serge Plantureux

04/01/2017 - Cacciatore di immagini di fama internazionale Serge Plantureux, nel suo bollettino settimanale di fine anno, ha catalogato e pubblicato una quarantina di splendide fotografie a colori di Mario Giacomelli, che fanno parte di un notebook di originali a colori.

Notebook cui appartiene anche l’allegata poetica immagine delle barche nel porto di Senigallia. Questa fotografia, al verso, porta una nota manoscritta di Simone Giacomelli. Plantureux, aveva sbalordito gli esperti di tutto il modo ritrovando un'immagine, che immortala i pittori Van Gogh e Gauguin insieme ad altri amici. Si tratta della prima foto in cui Vincent Van Gogh e Gauguin appaiono insieme. “E’ a Serge Plantureux” ha ricordato il prof. Bugatti, direttore del Musinf “che si devono i Cahiers de photografie Nicephore, tra cui quello con il rapport su Baudelaire e la fotografia".

Plantureux, che vive a Parigi, in un bellissimo appartamento vicino al Louvre, predilige Senigallia per le sue vacanze estive. Ha una lunga esperienza di libraio antiquario e gallerista, specializzato nella ricerca di fotografie, che oggi figurano in musei e in grandi collezioni private in tutto il mondo. Il suo ritrovamento più noto è stato quello del dagherrotipo che ritrae Alexandre Dumas da giovane, poi acquisita nel 1999 dal Musée d’Orsay. Ha ritrovato anche una foto di Lev Trotsky attribuita a Robert Capa, un negativo kodacolor che ritrae il cadavere di Che Guevara, la foto di Al Capone, che posa, giovanissimo, con un gruppo di amici, l’autoritratto di Gustave Le Gray, uno dei primi pittori a occuparsi di fotografia e fondatore della Société française de photographie. Ha ritrovato anche una foto del poeta Charles Baudelaire, poi acquisita dal Musée d’Orsay nel 2014.

Nel suo studio a Montreuil ha raccolto centinaia di attrezzature fotografiche e migliaia di immagini scattate con le più svariate tecniche fotografiche. Attualmente la quotazione del notebook con la suite di foto a colori di Mario Giacomelli risulta intorno ai settantamila euro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2017 alle 16:22 sul giornale del 05 gennaio 2017 - 694 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFcc