Ciclo Club Vallone: quando la passione viaggia su due ruote

20/12/2016 - “Sotto questo sole, è bello pedalare…” cantava Paolo Belli all’inizio degli anni ’90. Forse avranno avuto in testa questa canzone, i coraggiosi atleti del Ciclo Club Vallone che nella mattina di domenica hanno visto qualche raggio di sole e sfidato le basse temperature di questi giorni per un allenamento insieme.

Appuntamento e partenza davanti alla Rotonda a Mare per 13 appassionati delle due ruote, guidati dal Presidente Fabrizio Storetti: “E’ davvero importante per noi ritrovarci in questi allenamenti per prepararci anche durante la stagione invernale alle tante manifestazioni previste nel periodo agonistico, ma anche per le “imprese a due ruote” che amiamo fare insieme. Dal 2013, anno in cui sono divenuto Presidente, voglio ricordare ad esempio la Senigallia-Spalato (con l'andata in sella e il ritorno in traghetto), la Senigallia - S.M. di Leuca , il periplo della Sicilia, con partenza e arrivo a Messina, e la Senigallia - 5 Terre”.

“Quest’anno – ha proseguito Storetti - io stesso, con altri soci - Maurizio Ruvio, Vincenzo Greco, Islam Hegazi Mohamed - abbiamo pedalato per 5 giorni intorno al periplo della Sardegna con partenza e arrivo a Olbia per un totale di 1120 km. Inoltre, abbiamo organizzato insieme al Circolo sociale Vallone una gita a Spello per assistere all’infiorata, con l’andata in sella e il ritorno in autobus insieme agli altri soci del circolo, a dimostrazione che il nostro amore per questo sport non nasce solo dall’aspetto agonistico, come la Uisp ci insegna, ma soprattutto dal piacere di stare insieme e dallo sfruttare la nostra passione anche per scoprire bellezze e luoghi culturali in sella alla bicicletta”.

Ha voluto portare il suo saluto al gruppo del Ciclo Club Vallone anche il Presidente del Comitato Uisp di Senigallia, Giorgio Gregorini: “Il Comitato di Senigallia – ha sottolineato – vuole impegnarsi a fondo per far emergere e valorizzare non solamente gli sport più praticati nel nostro territorio, come il calcio o il nuoto, ma anche quelle discipline che godono meno degli onori della cronaca ma che sono davvero molto amate e molto partecipate: il ciclismo è una di queste. Per farlo, abbiamo creato all’interno del Consiglio Direttivo delle commissioni che potranno approfondire singole questioni per poi proporre scelte e soluzioni da adottare per migliorare tutti i settori di attività dell’associazione: nel ciclismo, insieme proprio a Fabrizio Storetti, ho voluto esserci anche io perché storia e passione personale mi legano particolarmente a questo sport, che pratico nel tempo libero”.

La storia del Ciclo Club Vallone trova le sue radici nel 1996 da un’idea di Federico Bastianelli, e, dopo aver trovato inizialmente collocazione nel Gruppo Sportivo Arci Uisp Vallone, nasce ufficialmente nel 2006. Oggi conta oltre 30 persone tra tesserati e soci sostenitori, che nonostante le differenze di età e di preparazione fisica e atletica, amano passare insieme giornate come quelle di domenica per vivere insieme quello che più condividono: l’amore e la passione per la bicicletta.

Il Ciclo Club Vallone si occupa soprattutto di ciclismo amatoriale su strada e mountain bike e organizza manifestazioni cicloturistiche aperte a tutti gli appassionati.

“Ci tengo a ricordare – ha concluso Storetti – che anche il ramo Mountain Bike è molto attivo perché ci sono atleti, tra cui ricordo Tiziano Montagnini, Claudio Aguzzi, Islam Hegazi Mohamed ed Enrico Bassotti che partecipano a numerose gare e manifestazioni su tutto il territorio. Tiziano Montagnini ed Enrico Bassotti hanno partecipato anche ad alcune granfondo di mtb, come la Pesaro - Loreto (di ben Km 300), o la randonnèe Spoleto - Norcia (di Km 200)”.

Per informazioni è possibile contattare il Presidente Fabrizio Storetti alla mail fabriziostoretti@alice.it , visitare le pagine del sito web del Comitato territoriale Uisp di Senigallia all’indirizzo www.uisp.it/senigallia o consultare la pagina Facebook dell’associazione ciclo club Vallone.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2016 alle 10:16 sul giornale del 21 dicembre 2016 - 1593 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, ciclismo, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEPr





logoEV