NeTaTwOrK. Comunicare in Comune

Giulia Giovanelli 16/12/2016 - Oggi l’attività dell’ufficio stampa dei Comuni è cambiata molto! Dall’elaborazione e diffusione dei comunicati stampa, l’aggiornamento delle mailing list, il contatto con i giornalisti, le rassegna stampa ecc. stiamo passando ad un ufficio, in simbiosi con Sindaco ed Assessori, che si occupa della definizione di vere e proprie strategie e di progetti di comunicazione. Questo vale soprattutto quando si parla di turismi e di ‘Destination News Management’. Ne abbiamo parlato con Giulia Giovanelli, giornalista professionista di Fano.

Che cosa è e come viene organizzato in genere un ufficio stampa all’interno del Comune?
L’Ufficio Stampa è il link principale tra un ente e la gente. Si prefigge l’obbiettivo di comunicare le iniziative tra comune ed opinione pubblica tenendo contatti assidui con giornalisti di testate diverse, radio, tv e giornali, ma anche social, blog specializzati, e tutte quelle realtà che fungono da amplificatore mediatico. Nei periodi di eventi e ricorrenze l'attività di ufficio stampa diventa più serrato.

Ogni Comune ne è provvisto? e chi se ne occupa di solito?
Non tutti i comuni hanno un ufficio stampa. Ma la tendenza ora è proprio quella di affidare a professionisti esterni con il titolo di giornalista, tutta la comunicazione, soprattutto per quei comuni che vogliono investire sul turismo, sulla cultura e la tradizione, come fattore trainante di una economia che crede fortemente nel terziario ed esporta la sua storia con un grande bagaglio culturale, artistico ed enogastronomico tipico ed ineguagliabile. In Italia molti sono i casi di comuni che sono riusciti a destagionalizzare il turismo e a lavorare 365 giorni l'anno creando una comunicazione ben strutturata e di grande supporto a tutto il territorio.


Al fine di diffondere un evento o promuovere un luogo, una destinazione, a tuo modo di vedere un ‘Ufficio stampa di rete di comuni’ potrebbe favorire un alleggerimento sul piano dei costi di gestione ed offrire una visione più integrata del territorio da promuovere?
L'idea di creare una rete di comuni che possano collaborare alla promozione del territorio affidando ad un unico referente l’attività di comunicazione e di ufficio stampa è notevolmente arguta se si pensa al lato economico. I costi verrebbero distribuiti e quindi suddivisi tra i vari comuni, mentre il territorio godrebbe di una promozione costante e ben strutturata durante tutti i dodici mesi. Ciò permetterebbe una visibilità continuativa e mai sporadica, favorendo tutte le attività della zona interessata. L'ufficio stampa è il più grande supporto che un ente possa avere per promuoversi….

L’argomento ci è sembrato meritevole di approfondimento e quindi abbiamo pensato ad un momento formativo sul ruolo e la professionalità del nuovo addetto stampa. Il Seminario è rivolto a Redattori di uffici per le relazioni con il pubblico, addetti ufficio stampa per le istituzioni e portavoce nelle PA (i dettagli al link http://bit.ly/UfficioStampaComunale), ma è aperto anche a tutti coloro che hanno passione per il giornalismo e che magari avrebbero in mente di lavorare per organizzazioni private.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2016 alle 12:30 sul giornale del 17 dicembre 2016 - 1233 letture

In questo articolo si parla di lavoro, alberto di capua e piace a alk

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEH2

Leggi gli altri articoli della rubrica NeT aT wOrK





logoEV