Al Teatro Nuovo Melograno va in scena "La Mandragola"

06/12/2016 - Un nuovo imperdibile spettacolo al Teatro Nuovo Melograno, che fine settimana metterà in scena "La Mandragola" di Niccolò Machiavelli, considerato uno dei principali capolavori del teatro del Cinquecento e un inestimabile classico della letteratura italiana.

Ambientata a Firenze, la Mandragola è a tutti gli effetti un'esilarante satira sulla corruttibilità della società italiana dell'epoca. Il giovane Callimaco Guadagni, da poco arrivato a Firenze, s'innamora di Lucrezia, moglie di un vecchio dottore in legge tale Messer Nicia, che sembra essere sterile. Callimaco, deciso a ottenere il cuore della giovane, chiede aiuto all'astuto amico Ligurio, un personaggio assai poco raccomandabile.

"La Mandragola", per la regia di Daniele Vocino, è prodotto dalla Compagnia Nuovo Melograno e vedrà in scena, insieme a Vocino, Cristian Strambolini, Marco Tonelli, Claudio Marchetti, Graziella Urbinelli, Maddalena Bedetta e Catia Urbinelli.

L'appuntamento, come sempre, è al teatro di via Botticelli, sabato 10 dicembre, alle ore 21, e domenica 11 dicembre, alle ore 17,30.

Tutte le info su www.nuovomelograno.it. E' consigliata la prenotazione chiamando al numero 3895450774.

L'evento è patrocinato dal Comune di Senigallia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2016 alle 16:19 sul giornale del 07 dicembre 2016 - 705 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli, la mandragola, Teatro Nuovo Melograno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEmx