A Marzocca l'incontro “Intrappolati nella rete: come educare i figli ad un uso consapevole dei new media”

06/12/2016 - Giovedì 8 dicembre alle ore 15:30, presso il Centro Sociale Adriatico di Marzocca, si terrà una conferenza/incontro dal titolo: “Intrappolati nella rete: come educare i figli ad un uso consapevole dei new media”.

La conferenza è organizzata dalla locale sezione dell’Azione Cattolica e dal Gruppo Scout Senigallia 1 della Federazione dello Scautismo Europeo, in collaborazione con il Centro Sociale Adriatico, la Biblioteca Luca Orciari, l’associazione culturale Onda Libera, Marzocca Volley, US Olimpia Calcio, Associazione Civica Montimar, Associazione Promotrice Montignanese e si colloca come prima di una serie di tre conferenze che hanno come tema l’educazione in età adolescenziale.

Da tempo infatti le associazioni del territorio di Marzocca/Montignano si sono riunite intorno ad un tavolo di discussione che ha come obiettivo l’evoluzione culturale e formativa non tanto dei giovani, quanto piuttosto di coloro che sono chiamati alla responsabilità della loro crescita morale, civile e spirituale. Si sa che il mestiere di genitore non è facile e che nessuno nasce capace di farlo, ma è anche vero che il compito del genitore è favorire una buona partenza dei propri figli e che anche chi ha le idee chiare può essere messo in crisi da situazioni contingenti a cui non pensava mai di dover far fronte.

Un fattore importante della crescita del ragazzo è il contesto ambientale e civile in cui la sua educazione si sviluppa, sia esso la famiglia, la scuola, il quartiere, la squadra, il gruppo. Avendo a cuore proprio questo contesto, le associazioni del territorio hanno pensato di riunire attorno a formatori esperti e capaci di dare risposte e di fornire argomenti, chi ha la responsabilità di educare le nuove generazioni.

Inizia il ciclo di conferenze il prof. Alessandro Ricci, psicologo – psicoterapeuta, Professore invitato presso l’Istituto di Psicologia dell’Educazione della Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma e Professore della Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica presso il medesimo ateneo. Da diversi anni, accanto ad una esperienza clinica, si occupa con particolare attenzione di psicologia scolastica e dell’educazione.

Formatore di insegnanti, genitori ed educatori. Non a caso il primo tema trattato sarà l’utilizzo di Internet e dei Social da parte degli adolescenti: strumenti che stanno modificando radicalmente lo stile di vita non solo dei ragazzi, ma anche degli educatori i quali sono chiamati, come per tutto, ad essere di esempio anche con questo mezzo di comunicazione. Si tratterà dunque di una illustrazione, ma soprattutto di un confronto a 360 gradi durante il quale pubblico e relatore potranno interagire e portare la discussione su specifiche di sicuro interesse. Gli organizzatori auspicano che ci siano molte persone che intendano cogliere questa opportunità ed invitano la cittadinanza a partecipare.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2016 alle 11:29 sul giornale del 07 dicembre 2016 - 790 letture

In questo articolo si parla di attualità, marzocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aElm