Presentazione del libro "Fotografia consapevole. Scrittura e fotografia si incontrano" di Simona Guerra

05/12/2016 - Martedì 6 dicembre alle ore 17,30 presso la sala conferenze della Biblioteca Antonelliana, Senigallia (AN) verrà presentato il libro "Fotografia consapevole. Scrittura e fotografia si incontrano" di Simona Guerra.

L’evento, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Senigallia, è organizzato dall'Associazione Internazionale ARTE E PSICOLOGIA - sezione Marche che si propone di approfondire i temi della creazione e fruizione dell’opera d’arte, nel rapporto fra psicologia e arti visive, proponendo un approccio all’arte di tipo interdisciplinare attraverso un confronto fra psicologi, artisti, storici e critici d’arte. Questo ultimo lavoro di Simona Guerra, esperta di fotografia, è dedicato al rapporto tra fotografia e scrittura: forme espressive e di comunicazione che in questi ultimi tempi stanno vivendo una rinnovata stagione di collaborazione in campo artistico e anche psicologico.

Il libro affronta vari aspetti della possibile relazione tra fotografia e scrittura e propone una riflessione su cosa significhi, oggi, vivere la fotografia (e la scrittura) in maniera consapevole, lontani dalla frenesia con cui siamo abituati a comunicare oggi con le immagini e le parole. Il volume è poi una proposta su come, fondendo le peculiarità autoanalitiche della fotografia con quelle di certi generi di scrittura, queste due Arti possano essere vissute assieme in una dimensione privata, come presa di conoscenza di sé stessi e del mondo, o anche come principio di un’esperienza che potrebbe trasformarsi in Arte.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2016 alle 11:07 sul giornale del 06 dicembre 2016 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEio





logoEV