Ponte 2 Giugno: un lettore, "La viabilità va cambiata, la chiusura del ponte danneggia le attività del centro"

ponte 2 giugno 01/12/2016 - La decisione di chiudere Ponte 2 Giugno continua a far discutere i senigalliesi. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un cittadino.

"La chiusura di Ponte 2 Giugno sta creando dei grandi disagi a tutte le attività del corso e delle zone limitrofe: la viabilità va cambiata. Senza considerare il fatto che da due anni i commercianti erano stati informati, mentre i cittadini in quattro giorni si sono trovati con un punto focale di viabilità chiuso senza consultare nessuno come se fosse il giardino di casa del sindaco!

La chiusura del ponte penalizza chi vuole entrare in centro, chi ha attività nella zona del rione Porto, ma anche le attività di Corso 2 Giugno vicino al ponte, creando problemi a tutte le persone, in particolare dei paesi limitrofi, che non sanno dove parcheggiare venendo a Senigallia. Ho avuto notizia di persone e possibili clienti che sono tornati a casa dopo aver perso un'ora girando il centro città alla ricerca di un parcheggio, ma che non sapendo dove fermarsi, ci hanno rinunciato. Dicono che è una questione di sicurezza del cittadino, secondo me una bufala galattica, supportata da cosa?"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2016 alle 10:43 sul giornale del 02 dicembre 2016 - 1552 letture

In questo articolo si parla di attualità, lettera, ponte 2 giugno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aD96


Se invece di fare le modifiche attuali, facevano un pensierino sulle mie proposte, può darsi che il traffico scorreva meglio. Rieccole in sintesi: Inversione del senso di marcia di via A. Costa, da via Mamiani a via Dogana Vecchia verso il fiume. Ribaltamento del senso di marcia di via Dogana Vecchia verso via Carducci e proseguimento verso via XX settembre. Da chi proviene dalla statale su via Perilli, possibilità di inversione con rotatoria sul parcheggio esistente verso il mare. Chi esce dalla stessa via, invece di svoltare verso nord, svoltare obbligatoriamente a destra, usare la rotatoria della piazza della stazione e dirigersi verso nord ovviamente con segnaletica verticale ben segnalata. Tra l'altro con questo sistema, si possono utilizzare i parcheggi del lungomare e vie limitrofe che sono ad un tiro di schioppo dal centro storico.

staiserenasenigallia

Il sindaco, dall'altro dei suoi studi sulla costituzione, perfezionati in vent'anni di studi dopo il brillante conseguimento della laurea, si occupa del referendum.

Mica si potrà scomodare per una quisquillia come il ponte principale nel centro di senigallia.

Suvvia, siamo seri.




logoEV