Al Musinf la presentazione del primo catalogo di Vito Maria Carfì, curato da Simona Zava

01/12/2016 - Sabato 3 dicembre, alle ore 17.30, al Musinf di Senigallia ci sarà la presentazione del primo catalogo di Vito Maria Carfì, curato da Simona Zava.

Interverranno per l’occasione, nella Sala del Gruppo Misa del Museo Comunale d’arte moderna di Senigallia, il Sindaco Maurizio Mangialardi, il direttore del Musinf Carlo Emanuele Bugatti, la curatrice del volume Simona Zava e l’artista Vito Maria Carfì, il giornalista Gabriele Costantini direttore della rivista Adriaeco, lo storico dell’arte Bonomi, direttore della rivista Titolo. Nel volume presentato sono pubblicati gli interventi della curatrice Simona Zava, del prof. Carlo Emanuele Bugatti, del Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e dell’Assessore alla Cultura Simonetta Bucari.

Il lavoro fotografico di Carfì è ispirato dalla sua professione di medico anestesista. Questo percorso si rivela nel modus operandi artistico, dove l’attenzione è posta sul “piccolo”, inteso come particolare, dettaglio, che diventa linfa vitale per la creazione delle opere. Carfì, infatti, nella sua ricerca artistica preleva dai più svariati luoghi, situazioni, oggetti, frammenti, che vengono tradotti in una nuova forma e dimensione.

Le opere di Vito Maria Carfì rivendicano un’assoluta autonomia, inseguono l’idea di una forma, di un’emozione, diventando nuova icona, in un girotondo di pensiero e immaginazione dove piccoli e insignificanti dettagli risultano protagonisti di sempre nuove storie. E’ questa strategia narrativa ad essere la novità del libro. In una serie di proposte ermetiche, che costruiscono una specie di gioco che Carfì vuole fare con i suoi lettori, legando l’immagine al titolo dell’opera e al testo, elementi tutti che coesistono e dialogano tra loro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2016 alle 12:30 sul giornale del 02 dicembre 2016 - 323 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aD0y