Musinf: il living theatre negli scatti di Luigi Ricci

29/11/2016 - Nel corso dell’incontro di venerdì scorso il prof. Bugatti, direttore del Musinf, ha chiesto a Luigi Ricci la disponibilità delle sue fotografie, scattate nel 1965 e dedicate al Living Theatre per inserzione del programma degli eventi espositivi 2017 al palazzo del Duca.

Le fotografie di Luigi Ricci sul Living Theatre sono oltre cento. L’evento sarà inserito nella serie delle rassegne annuali di fotografia del teatro, del cinema, della musica e della danza che il Musinf prevede come eventi di interesse nazionale da allestire negli spazi complessivi del palazzo del Duca a partire dal marzo 2017. Luigi Ricci nasce a Macerata nel 1942. Alla fine degli anni 50 studia pittura decorativa all’Istituto d’Arte di Macerata. Con l’insegnamento degli artisti Nino Ricci, Zoren e Umberto Peschi consegue il diploma di Maestro d’Arte. Dal 1962 frequenta il Corso superiore di disegno industriale di Venezia dove insegnano gli architetti E. Rogers, A. Mangiarotti,G. Valle, M. Vignelli ed i pittori L. Veronesi e M. De Luigi.

Qui apprende la tecnica del disegno sotto la guida dell’architetto Carlo Scarpa, presso il quale lavora per un anno (1965). Fotografa dal 1962 iniziando con la frequenza del corso biennale di fotografia di Italo Zannier alla scuola di disegno industriale di Venezia. Nel 1966 aderisce al Centro Cultura Fotografia, Milano-Fermo, perfezionando con Luigi Crocenzi la ricerca su il linguaggio e l’espressività delle immagini. Contemporaneamente a questa esperienza realizza degli audiovisivi su temi sociali. Alla fine degli anni 60 apre in cooperativa a Roma lo studio di grafica Fantastici 4 insieme a Giovanni Lussu, Moimir Jezek e Mario Cresci. È attivo in campo editoriale, progetta copertine delle collane di Samonà e Savelli e Lerici editore, realizza volumi fotografici, periodici e poster. Dal 1972 al 2006 svolge la professione artigiana di Disegnatore grafico e Fotografo artistico per l’Industria.

Dal 2002 al 2008 all’Università degli Studi di Macerata ha insegnato Linguaggio grafico e multimediale presso la Facoltà di Scienze della comunicazione. Nel 2007 inizia un programma di scambi culturali in favore della figura di Padre Matteo Ricci partecipando alle celebrazioni di Shanghai. Nel 2010 svolge conferenze nelle Università del Guandong in Cina e a Seoul in Corea del Sud.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2016 alle 14:51 sul giornale del 30 novembre 2016 - 394 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aD4H