Corinaldo: il PD “apre le porte al referendum”, la sede aperta per 7 giorni per parlare del referendum

25/11/2016 - Porte aperte al referendum. In vista dell'appuntamento elettorale del prossimo 4 dicembre, il Circolo del Partito Democratico di Corinaldo apre in via eccezionale la sede di Via del Corso per 7 giorni consecutivi. Da sabato 26 novembre a sabato 3 dicembre.

La sede sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 18.00 alle 19.30 e il mercoledì e il sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00. L'obiettivo è quello di creare ulteriori occasioni di approfondimento, confronto e discussione attorno al tema della riforma costituzionale.

Ad accogliere chi ha voglia di approfondire i temi del referendum ci sarà un iscritto Pd di Corinaldo, pronto ad affrontare il confronto e condividere riflessioni e prospettive per il domani. Una possibilità in più per chiunque abbia voglia o senta la necessità di entrare nei contenuti del dibattito elettorale, porre quesiti, parlare di politica e raffrontarsi sul futuro del Paese.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2016 alle 11:38 sul giornale del 26 novembre 2016 - 388 letture

In questo articolo si parla di politica, corinaldo, partito democratico, referendum costituzionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDUg