Corinaldo: al via la nuova stagione teatrale del Goldoni, Lello Arena e Marina Massironi tra i protagonisti

Lello Arena 22/11/2016 - Lello Arena, David Anzalone e Marina Massironi. Ma anche una stagione per ragazzi di 8 appuntamenti, la seconda edizione di Pigmenti, una stagione amatoriale firmata Teatro Time e l'immancabile danza a teatro.

La stagione teatrale di Corinaldo è pronta anche quest'anno ad accendere la passione dei tanti appassionati del palcoscenico del Teatro Goldoni. Un calendario variegato e ricco di qualità ed emozioni che attraversa tutti i generi, dalla prosa professionistica al teatro amatoriale fino all'immancabile teatro per ragazzi.

Una stagione che si apre con la consueta campagna abbonamenti, al via il prossimo 26 novembre fino al 2 dicembre (26 e 27 novembre ore 10,00 - 12,00 ed ore 16,00 - 19,00; dal 28 novembre al 2 dicembre ore 10,00 - 12,00). Abbonamenti che anche quest'anno non subiranno alcuna variazione di prezzo: primo settore euro 90,00, secondo settore euro 75,00.

Qualità e e divertimento saranno i protagonisti della stagione corinaldese che vedrà alternarsi sul palcoscenico tanti generi diversi per "pubblici" variegati. Si parte dalla stagione di Prosa, organizzata in collaborazione con Amat che apre il sipario sabato 14 gennaio (tutti gli spettacoli in programma avranno inizio a partire dalle ore 21.15). La "Compagnia della Marca" presenterà in quella data il musical drammatico "Salvatore Giuliano", di Salvatore Scuderi.

Martedì 31 gennaio, quindi, sulle scene del "Goldoni" arriva la prosa brillante "Parenti Serpenti", dell' "Ente Teatro Cronaca Vesuvio Teatro". La rappresentazione trae spunto dall'omonimo film di Mario Monicelli e vede come protagonista Lello Arena, mitica spalla dell'indimenticato Massimo Troisi e componente della storica Smorfia con Enzo De Caro e lo stesso Troisi.

Venerdì 10 febbraio, invece, sarà il turno di "Arlecchino servitore di due padroni". Protagonista dello spettacolo il comico senigalliese David Anzalone, insieme al "Centro Teatrale Senigalliese, Cantina Rablé", organizzatore dello spettacolo.

Il 18 marzo torna la danza sul palcoscenico del Goldoni. La "GDO.E.SPERIMENTI" mette in scena lo spettacolo di danza contemporanea "Attacchi di Pane", una rappresentazione collegata al V Centenario dell'assedio del 1517.

A chiudere la stagione di prosa professionistica sarà giovedì 27 aprile la "JustIn Time" che proporrà la rappresentazione brillante/musicale "Ma che razza di Otello?", di Lia Celi, con Marina Massironi, apprezzata coprotagonista di tanti spettacoli teatrali e film di e con Aldo, giovanni e Giacomo".

Ad accompagnare la stagione professionistica, torna anche quest'anno la rassegna teatrale "Pigmenti - l'Agorà della Prosa Civile", organizzata dal Teatro Valmisa (in omaggio per gli abbonati). Tre gli spettacoli in calendario: "Idroscalo 93 - La morte di Pier Paolo Pasolini", ideato dal "Nuovo Teatro Sanità" e in scena sabato 4 febbraio. Sabato 4 marzo, invece, la Compagnia Bartolini/Baronio porterà in scena "PASSI - Una Confessione", di e con Tamara Bartolini. Allo spettacolo "Viva Falcone - Fondazione Giovanni e Francesca Falcone", del Teatro Valmisa, spetterà il compito di chiudere la stagione proposta dalla "Rassegna Pigmenti.

Ma non poteva mancare la stagione del teatro per ragazzi. A "La Storia di un Palloncino", messa in scena dalla Compagnia "Stilema", toccherà il compito di aprire i battenti domenica 11 dicembre, a partire dalle ore 17.

Domenica 8 gennaio, invece, sul palcoscenico del Goldoni arriva la sempreverde ma sicuramente gradita al pubblico di ogni età: "Cappuccetto Rosso".

"Il lupo e i sette capretti", domenica 12 febbraio e sempre con orario di inizio fissato alle 17, sarà allestito al "Goldoni" dalla Compagnia "Dim Teatro".

Sarà poi allestita una Stagione dedicata agli alunni dei locali Istituti scolastici. Gli spettacoli, va ricordato, sono sempre curati dall'associazione ATGTP, che affida la realizzazione di ogni rappresentazione a differenti Compagnie. Ogni spettacolo avrà inizio a partire dalle ore 10 e verrà rappresentato al teatro "C. Goldoni".

Mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio 2017, la Compagnia "Fontemaggiore" porta sulle scene "Storia tutta d'un fiato": il target a cui è dedicata la rappresentazione sono gli studenti della Scuola Primaria.

Lunedì 6 e martedì 7 marzo sarà la volta di "Bulli e Pupi". In questa circostanza è la Compagnia "Pandemonium" a realizzare la rappresentazione, destinata agli alunni della Scuola Media.

Giovedì 9 e venerdì 10 marzo sarà il turno de "L'albero di pepe", per i giovanissimi alunni della Scuola d'Infanzia - Primaria di I Ciclo.

Lunedì 10 aprile, sempre per gli alunni della Scuola Primaria, verrà rappresentato lo spettacolo "Musi Lunghi Nervi Tesi". Queste ultime due rappresentazioni sono curate e allestite direttamente dall'associazione teatrale ATGTP.

Ma la stagione al Goldoni di Corinaldo è anche fatta di teatro amatoriale. Un calendario di spettacoli, quello del 2017 tutti realizzati e messi in scena dalla associazione "Laboratorio a Scena Aperta", che gestisce tutte le produzioni artistiche della Compagnia teatrale "Teatro Time".

Gli spettacoli avranno tutti inizio a partire dalle ore 21.15 e saranno rappresentati tutti al teatro "C. Goldoni". Sabato 11 febbraio spetterà ad "Avanti un altro!" fungere da spettacolo d'esordio. Sabato 11 marzo, invece, il "Goldoni" ospiterà "Quattro matrimoni e un funerale". "Il Centurione" verrà messo in scena sabato 8 aprile. Il sipario definitivo calerà sul "Goldoni" sabato 27 maggio, con il Saggio Fine anno del 1° e 2° Corso di Teatro.





Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2016 alle 15:06 sul giornale del 23 novembre 2016 - 18756 letture

In questo articolo si parla di teatro goldoni, comune di corinaldo, corinaldo, marina massironi, lello arena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDMd





logoEV