Chiuso ponte 2 Giugno: scatta la rivoluzione della viabilità. Ecco i percorsi alternativi

21/11/2016 - E' scattata la rivoluzione della viabilità in centro a causa della chiusura di Ponte 2 Giugno per via dei lavori di messa in sicurezza dello stesso. Lunedì mattina è partito il primo test sul traffico.

Una prova "soft" dal momento che il lunedì mattina, con i negozi chiusi, l'afflusso di auto in centro è minore rispetto agli altri giorni della settimana. Il vero impatto della chiusura del ponte sarà visibile a partire da martedì e raggiungerà il picco durante il week end.

Con i lavori al ponte 2 Giugno ecco come cambia la circolazione delle auto in centro:

- divietro di transito sul ponte per tutte le categorie di veicoli, fatta eccezione per velocipedi e pedoni.
- senso unico di circolazione, con direzione di marcia ammessa ovest – est, in via Portici Ercolani, da corso 2 Giugno a via Manni-
-abrogato l’obbligo direzionale “diritto” in via Sanzio, all’intersezione con via Dogana Vecchia (corsia di marcia sud – nord)
-abrogato il percorso ciclabile in via Mamiani sul lato est della porta Lambertina, fino a via Carducci
-aperta la circolazione sul tratto viario per accedere in via Narente, permettendo, dalla porta, la svolta a sinistra
-invertito il senso di marcia su piazzale Cefalonia, per permettere il percorso di uscita da via Corfù a via Dogana Vecchia, e in via Smirne, da via Rodi a via Corfù

Foto di Michele Pinto







Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2016 alle 10:59 sul giornale del 22 novembre 2016 - 4810 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, viabilità, lavori, ponte 2 giugno, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDIy