Alluvione 2014, al via le procedure per i contributi alle aziende

alluvione senigallia 18/11/2016 - Dopo gli otto milioni di euro destinati ai cittadini colpiti dall’alluvione, si apre ora la procedura per i contributi a favore delle imprese.

L’assegnazione dei contributi alle attività economiche è in capo alla Regione Marche, che nei giorni scorsi ha provveduto ad approvare i criteri e le modalità tecniche per la gestione delle domande, fissando la scadenza del 20 dicembre 2016.

“Anche se questa fase è gestita dalla Regione – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – il Comune non lascerà sole le aziende in questo momento così importante; per questo ho già dato mandato agli uffici comunali di proseguire con il prezioso lavoro svolto nei mesi scorsi affianco ai privati”.

A partire dai prossimi giorni il Comune si farà parte attiva accanto alle associazioni di categoria e alle singole aziende per garantire una capillare informazione, l’assistenza per una corretta compilazione delle domande e l’affiancamento dei tecnici per le perizie asseverate con la possibilità di accedere a titolo non oneroso ai dati catastali e all’archivio edilizio.

Dopo i necessari approfondimenti con la Regione Marche, che ha già manifestato la propria disponibilità a collaborare con il Comune in questa fase, saranno pubblicati i riferimenti necessari, il vademecum per la compilazione delle domande e le date degli incontri informativi, sia sul sito del Comune che attraverso associazioni di categoria.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2016 alle 14:34 sul giornale del 19 novembre 2016 - 1283 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, alluvione, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDC5