L’Università di Urbino partner del Tennistavolo Senigallia

17/11/2016 - Anche per il progetto 2017 l’Università di Urbino sarà presente nel progetto di Servizio Civile presentato dal club storico senigalliese.

E’ stata infatti siglata nelle settimane scorse l’apposita convenzione tra l’ateneo e la società per il riconoscimento automatico di crediti formativi a studenti iscritti a Scienza Motorie che dovessero essere selezionati e svolgere poi con esito positivo l’intero anno di volontariato. Con la partnership dell’Università di Urbino si completa il quadro delle collaborazioni che il Tennistavolo Senigallia ha creato intorno al progetto “Il tennistavolo come strumento di aggregazione sociale”.

Si va dal Comune di Senigallia per la formazione generale al CONI e alla Federazione per quella specifica, dalla Apra di Jesi (azienda leader in campo nazionale) per l’assistenza informatica all’Università per i crediti formativi. Tutti partner di grande qualità per un progetto fortemente innovativo nel campo del Servizio Civile che fa dell’esperienza senigalliese un punto di riferimento in campo sportivo. Sabato della prossima settimana il club sarà presente, salvo imprevisti dell’ultima ora, all’udienza che Papa Francesco ha riservato ai giovani volontari del Servizio Civile presso l’aula Nervi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2016 alle 11:18 sul giornale del 18 novembre 2016 - 568 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDzD