Ginnastica ritmica: la Polisportiva Senigallia si laurea vice campione nazionale

15/11/2016 - Sabato 12 e Domenica 13 Novembre, presso il Palapanzini di Senigallia, si è tenuto il Torneo Nazionale delle Regioni di ginnastica ritmica che ha visto scendere in pedana ginnaste provenienti dalla Lombardia, dalla Toscana, dall'Emilia Romagna, dal Veneto e dalle Marche.

Per le Marche le ginnaste coinvolte in questa gara sono state circa 80; la formula di gara infatti prevede che le ginnaste di differenti società della stessa regione gareggiano per la stessa rappresentativa della regione di provenienza. Una formula di gara che unisce le varie società di ogni regione per un obiettivo comune senza scontrarsi come di solito avviene nelle gare regionali e nazionali. Le cinque rappresentative marchigiane in gara sono state composte da ginnaste della Progetto Ritmica S. Benedetto, della Solaria 90 Pesaro, dell' UPR Montemarciano, della UISP Senigallia, della Happiness di Jesi e della Polisportiva Senigallia che ha organizzato l'evento.

A dare prestigio alla manifestazione sono state proprio due ginnaste della Polisportiva che sono state le uniche marchigiane a conquistare il podio e precisamente con la categoria coppia le ginnaste Piermarioli Sofia e Tamburini Elena che, con gli attrezzi cerchio e clavette, hanno eseguito un esercizio di alto livello tecnico ottenendo il secondo posto nazionale. Questa gara per le due ginnaste decreta la fine di una lunga carriera in questo sport che le ha viste crescere sia dal punto di vista anagrafico che tecnico, accompagnate dalla loro tecnica e responsabile di settore Montesi Elena.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2016 alle 10:18 sul giornale del 16 novembre 2016 - 791 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, polisportiva senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDs5





logoEV