Al PalaPanzini di via Capanna ginnastica ritmica protagonista

15/11/2016 - Corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro: sono stati questi esercizi, insieme ovviamente alle oltre 220 partecipanti, i protagonisti della IV edizione del torneo delle Regioni di Ginnastica Ritmica, organizzato dal Comitato Regionale Uisp Marche.

Una grande festa di sport, che ha riempito sabato 12 e domenica 13 il Palazzetto dello sport di via Panzini, dove sono giunte ben 16 rappresentative provenienti da 5 regioni italiane: oltre ovviamente alle Marche, presente con 5 rappresentative, anche l’Emilia Romagna, sempre con 5 rappresentative, la Toscana, il Veneto e la Lombardia, ciascuna con 2 rappresentative. Ogni rappresentativa doveva essere composta da almeno una coppia, una squadra, una rappresentativa di prima categoria e una rappresentativa di seconda categoria, con una serie di esercizi, alcuni con elementi imposti, valutati secondo il codice internazionale di punteggio della ginnastica. Davvero brillanti le atlete presenti, che hanno messo tutto il loro impegno per tentare di portare il massimo contributo alla propria Regione, con grande eleganza e precisione nelle loro esecuzioni.

“Una manifestazione davvero riuscita – ha dichiarato Adriano Palpacelli, coordinatore regionale Marche del settore ritmica de “Le Ginnastiche” Uisp – che ha visto una partecipazione notevole, sia per il numero di atlete sia per il numeroso pubblico presente. Il primo ringraziamento va certamente ad Armando Stopponi, Presidente del Comitato Regionale Uisp che ha voluto ed organizzato questa manifestazione, ma vorrei citare anche Sergio Perugini, coordinatore nazionale del settore ritmica e le direttrici tecniche regionali e di giuria Elena Montesi ed Evelyn Baldoni”. Ovviamente presenti le ginnaste della Uisp Senigallia, presenti con le atlete Rebecca Giuliani, Alice Fileni, Francesca Ruvio, Alice Pigliapoco e Sara Bruschi, guidate dalle tecniche educatrici Chiara Cotichini e Silvia Angeloni. Per le Marche, oltre ovviamente alle atlete della Uisp Senigallia, le società sportive presenti che hanno composto le 5 rappresentative regionali sono state Solaria 90 di Pesaro, Olympia Cuccurano, Happiness Loreto, Progetto Ritmica San Benedetto, Upr Montemarciano e Polisportiva Senigallia.

Presenti anche Maurizio Mangialardi, Sindaco di Senigallia, Aldo Clementi della Direzione Nazionale “Le Ginnastiche” Uisp, e Giorgio Gregorini, neo-Presidente del Comitato Uisp di Senigallia, che hanno presenziato alla premiazione. “In questo torneo delle Regioni – ha dichiarato il neo Presidente Gregorini – oltre alla indubbia qualità delle atlete, si è potuto avvertire quello spirito speciale che si può trovare dentro le manifestazioni Uisp, che nella promozione dello sport per tutti mette davanti all’agonismo e al risultato altri valori più importanti, come la lealtà, l’amicizia, la solidarietà. Le rappresentative regionali erano infatti formate da atlete di diverse società sportive della Regione: un fatto da sottolineare perché unisce le capacità e le competenze, salda le relazioni e le conoscenze e supera ogni divisione e particolarismo, nel pieno rispetto dei valori della nostra Associazione. Per il Comitato di Senigallia era davvero importante esserci, perché la Ginnastica Ritmica, oltre ad essere una delle nostre attività storiche, è tra le più partecipate e seguite”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2016 alle 17:01 sul giornale del 16 novembre 2016 - 791 letture

In questo articolo si parla di attualità, uisp, sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDun





logoEV