Cede il ponte sul fosso della Giustizia: allarme in via Fontenuovo

fosso della Giustizia 14/11/2016 - Ha ceduto una parte del ponte sopra la Fosso della Giustizia e i residenti di via Fontenuovo chiedono interventi immediati.

Le criticità presenti nelle zone circostanti il fosso dell Giustizia, spesso a rischio tracimazione, sono da anni costantemente segnalate dai residenti della zona che in passato anche presentato un esposto alla Procura della Repubblica. Ad oggi la situazione non sembra migliorata. Anzi. Nelle ultime ore un tratto del ponte è crollato e l'area è stata transennata.

"Noi frontisti vorremmo denunciare lo stato di cedimento e di pericolo per l'incolumità pubblica  per quanto riguarda l'attraversamento eil  collegamento da proprietà privata a via Fontenuovo -lamentano i residenti della via- una situazione già segnalata nel 2014 alla Procura della Repubblica e agli enti interessati. Le nostre legittime rimostranze non avendo sortito alcun esito concreto ed è ecco qui quello che è successo oggi. I vigili del fuoco e la polizia municipale, insieme alla Protezione Civile, sono dovuti intervenire d'urgenza per il cedimento di una parte del ponte. Lo tesso ora è stato in parte transennato ma nè il Comune nè l a Regione stanno facendo alcunchè, pur essendo il fosso classificato come terza categoria per quanto riguarda gli interventi di opere idrauliche atte a prevenire dissesto idrogeologico del fosso stesso".







Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2016 alle 13:59 sul giornale del 15 novembre 2016 - 4731 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, un lettore di Vs, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDqj





logoEV