Vacanze sguinzagliate: a Senigallia soggiorni dog friendly

10/11/2016 - Soggiorni a quattro zampe sulla spiaggia di velluto. Senigallia, città dog friendly, ha presentato il progetto "Vacanze Sguinzagliate" che punta a promuovere pacchetti viaggio agevolati per padroni con animali domestici al seguito.

Una inziativa realizzata in collaborazione con l’associazione “Sguinzagliati” di Senigallia, il tour operator “Greenwich Viaggi Turismo” e la compagnia marittima Superfast per "incentivare il turismo cinofilo nella Regione Marche tramite l’offerta di tour e pacchetti di viaggio con attività esperienziali, culturali ed enogastronomiche". 

“Anzitutto voglio ringraziare l'associazione Sguinzagliati, che partendo dalla propria passione per gli animali e dalla capacità di leggere il tessuto sociale del nostro territorio, si pone ormai da tempo come un importante interlocutore dell'Amministrazione comunale per lo sviluppo di progetti volti a rendere sempre più Senigallia una città dog-friendly e, come in questo caso, a facilitare la costruzione di relazioni commerciali a vantaggio della nostra economia turistica - ha detto il sindaco Maurizio Mangialardi -. Credo che il progetto Vacanze Sguinzagliate rappresenti anche un’occasione di promozione reciproca a livello europeo e, in particolare, nel contesto della Macroregione Adriatico-Ionica”.

“Un accordo importante - ha aggiunto l'assessore Gennaro Campanile - sia per le politiche di tutela degli animali, sia per lo sviluppo economico della nostra città. Grazie alla collaborazione con l’associazione Sguinzagliati, negli ultimi due anni abbiamo fatto passi da gigante in questa direzione, costruendo sinergie commerciali con le attività economiche, le strutture alberghiere e gli stabilimenti balneari che consentono ai turisti e ai nostri cittadini, di cui uno su cinque possiede un cane, di vivere Senigallia con il proprio amico a quattro zampe, nel pieno rispetto degli animali e del decoro urbano”.

“La collaborazione e la condivisione delle attività con l’Amministrazione e le altre associazioni - ha sottolineato il presidente dell'associazione Sguinzagliati Francesco Mazzaferri - è fondamentale affinché si possano portare soluzioni e idee per far crescere nel territorio”. “L'accordo siglato - ha aggiunto Marco Nocchi, responsabile comunicazione dell’associazione Sguinzagliati - è importantissimo per lo sviluppo del territorio, per rafforzarne la promozione, e intercettare un turismo di nicchia, ma comunque ricco e in crescita come quelle cinofilo”.

I pacchetti che verranno proposti a chi cerca una vacanza a Senigallia con animali al seguito saranno integrati anche con iniziative per scoprire il territorio del Comune e delle località limitrofe attraverso gite, escursioni ed eventi.







Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2016 alle 16:51 sul giornale del 11 novembre 2016 - 2106 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDkn