Nicefor. Un nuovo rapper senigalliese impazza sulla rete

09/11/2016 - Oggi vogliamo parlare di musica, o meglio di Rap, la nostra città sembra predisposta per far nascere e crescere musicalmente grandi artisti rap. Oggi conosciamo Pietro Niceforo, in arte Nicefor, giovanissimo rapper senigalliese.

1 - Nicefor, giovanissimo rapper senigalliese, ma con tante esperienze già alle spalle. Come è nata questa passione?

"La passione è nata dall'ascolto. Ero più piccolo quando in tv passavano già artisti del genere, come Eminem o 50Cent, ma a far nascere tutto questo è stata l'informazione e la curiosità. Ho frequentato sempre compagnie dove i dibattiti più frequenti riguardavano, appunto, il Rap. È bastato davvero poco."

 

2 - Anche tu vieni da Senigallia, come il nostro Fabri Fibra, questa città a quanto pare stimola creativamente i rapper. Chissà se è un caso…
  Anche tu come lui hai bisogno di esprimere quello che senti attraverso la musica?

"Certo! C'è il bisogno di esprimersi, il bisogno di dire: "Guarda, ci sono anch'io!" Una cosa è certa, non stiamo vivendo un gran periodo, mi riferisco ai ragazzi della
mia età. Non c'è lavoro, la società non offre sbocchi o stimoli e tra coetanei si tende a demoralizzarsi. Rischiare a volte è il metodo più sicuro. Non credi?!

 

3 - Il tuo mixtape " Vivo davvero" è uscito da soli 4 giorni e hai già superato i 4000 download senza l'aiuto di nessun portale web famoso.
  Evidentemente spacchi come si dice in gergo, sai spiegarti il perché, visto che sei comunque un emergente?

"A dire il vero no. Nè io nè gli altri ci aspettavo nulla del genere. Pensavamo il contrario visto che l'evento su facebook non è stato molto seguito.
 Anche i like scarseggiavano ma il pubblico rispondeva bene con le curiosità e le discussioni. Siamo sorpresi, davvero."

 

4 - Cosa c'è nella tua musica che incuriosisce così il pubblico?

"Penso sia il contenuto, o il modo di esprimere il tutto, che ha scaturito interesse. È stato un lavoro di squadra, da una parte io e dall'altra il pubblico.
Mi sono detto: "La sincerità è fondamentale, non ho interesse verso chi giudica la mia vita". Ho portato avanti questo pensiero per tutto il tempo di scrittura, quello che si ascolta è il risultato. Credo sia questo, ecco."

 

5 - Mi piace molto la cover del tuo mixtape, rappresenta la quotidianità in uno scatto semplice e profondo allo stesso tempo.
  Ricordi che rimangono impressi 
nell'anima. Cosa rappresenta per te quello scatto?

"Avevo già le idee chiare sulla copertina, bisognava esprimere il contenuto del mixtape in una sola foto. Credo sia stata una delle scelte migliori, perché oltre ad esprimere quello che volevo comunicare, ha aggiunto qualcosa in più."


6 - Vuoi raccontarmi come è nato "Vivo davvero"?

"Vivo Davvero nasce dalla quotidianità e dai problemi che hanno modificato il mio percorso di vita. Ho iniziato a scrivere in una piccola soffitta di casa mia, dove ho accumulato dischi su dischi, Rap e non solo. In due mesi non sono uscito da lì dentro, nemmeno per una boccata d'aria sotto casa, puoi immaginare come la "solitudine" in quel momento ti faccia pensare così a fondo alle cose. Non c'è nulla di nascosto nè nulla da cercare. È tutto semplice è diretto.


7 - Mi raccontavi che insieme ad alcuni amici hai creato una casa di registrazione, siete proprio un bel gruppo di intraprendenti!
  Cosa succede nella casa di registrazione? Chi siete, come viene gestita? 

"Abbiamo dato un nome a questo collettivo, Union Dome Music. Siamo un gruppo di ragazzi che condividono lo stesso interesse. Gestiamo molti generi e molte competenze diverse. Lo scopo è registrare, lavorare sul suono, pubblicizzare e far uscire il lavoro nel miglior modo possibile. I cori, il mixaggio e il master sono curati interamente in casa. Ci sono molte potenzialità, siamo in buone mani!"


8 - Sei quasi ai 5000 download del tuo mixtape "Vivo davvero",  che succederà quando li supererai? Fai capire bene a noi profani.

"5000 download è un traguardo importante, specialmente per un mixtape di un emergente come me. È una rivincita su tutto, anche perché questo genere di numeri è premiato con un riconoscimento. È merito mio è di chi ha collaborato con me, ma soprattutto di chi ha scaricato il mixtape. Non smetterò mai di ringraziare.

 

9 - Nicefor sei un ragazzo davvero brillante, secondo me farai strada, hai le idee chiare, tanta passione, le doti giuste e nello stesso tempo i piedi per terra.       Dimmi cosa bolle in pentola per il futuro?

" Ti ringrazio! Io spero di immagazzinare ancora esperienze per raccontarmi più a fondo. Per ora penso al mixtape, abbiamo dei video ufficiali e un tour ancora da  programmare. Cè ancora molto da fare."

 

10 - Ti faccio un grande in bocca al lupo per tutto e spero di vederti presto su qualche palco importante!

 "Crepi! Sicuramente, puntiamo in alto!"

 

Nicefor

Scarica il mixtape Vivo Davvero 

Union Dome Music
N
icefor

 







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 09-11-2016 alle 23:59 sul giornale del 11 novembre 2016 - 7101 letture

In questo articolo si parla di redazione, pubbliredazionale, spettacoli, Nicefor, rapper, rap, senigallia e piace a Reusax Andryskate Manuelito annaverdini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDit

Leggi gli altri articoli della rubrica 360 Music





logoEV