Montemarciano: referendum, il M5S invita il Pd ad un confronto

Referendum Costituzionale 09/11/2016 - Tramite una lettera inviata quest’oggi il M5S Montemarciano vuole invitare formalmente i rappresentanti del PD ad un confronto pubblico sul tema della Riforma costituzionale.

Il 4 dicembre saremo tutti chiamati ad esprimere un voto fondamentale, in quella ch’è attualmente la più importante consultazione che riguardi lo Stato essendo incentrata sul suo cuore: la Costituzione. Noi crediamo che i cittadini abbiamo il diritto di essere informati in maniera approfondita, affinché possano avere tutti gli strumenti a disposizione per esprimere un voto consapevole. Per questo abbiamo invitato la Sindaco Serrani ed il Capogruppo PD Battistini, oppure una persona da loro nominata, a volersi confrontare pubblicamente sulla Riforma che porta il “marchio” del partito.

Naturalmente il M5S Montemarciano sosterrà convintamente le ragioni del NO in questo confronto, difendendo la Carta Costituzionale da questa Riforma che giudichiamo irricevibile. Abbiamo proposto di determinare di comune accordo la data, nella settimana antecedente al voto, e di identificare un moderatore terzo (come ad es un giornalista) per il confronto. Ci auguriamo che il PD voglia aderire all’iniziativa, e da quest’oggi rimaniamo in attesa un riscontro all’invito.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2016 alle 09:45 sul giornale del 10 novembre 2016 - 421 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDgA