Calcio a 5 CSI, Serie A2: pokerissimo Ciarnin, vittoria a Castelplanio

08/11/2016 - Terza vittoria su tre partite per il Birrificio Senigalliese Ciarnin, che ieri sera ha espugnato il campo di Castelplanio della Clementina C, una delle tre squadre gestite dalla Polisportiva Clementina, tornando a casa con un prestigioso 5-1.

La partita si mette subito bene per gli ospiti: Cavallari pesca Cerioni in area con un gran filtrante, il pivot gialloblu non si fa pregare e mette in rete la palla dell'1-0. la reazione della Clementina è timida e in breve il Ciarnin allunga, prima in contropiede con Bellavia, che insacca su una respinta corta del portiere su tiro di Brunetti, e poi con lo stesso numero 6 del Birrificio, che riceve palla su rinvio di Michele Pacenti, elude l'intervento del centrale avversario e del portiere e firma il 3-0. Buona prima frazione del Birrificio, con Pacenti praticamente inoperoso tra i pali e Landi abile ad addormentare la gara negli ultimi minuti, mentre Biondi avrebbe l'occasione per incrementare il vantaggio, ottimo ancorché leggermente tardivo il suo inserimento sul secondo palo nel tentativo di intercettare un potente diagonale.

Nella ripresa la Clementina prova ad alzare il pressing , ma il Ciarnin si difende con ordine e colpisce una traversa con Cerioni, liberato in area da Campanelli in posizione molto simile a quella del gol dell'1-0. A metà ripresa ecco che arriva il poker: calcio di punizione dal limite, Brunetti finta la conclusione ma è Campanelli ad andare al tiro, con un rasoterra sotto la barriera che vale il 4-0 del Birrificio Senigalliese. I ragazzi di Valenti abbassano il ritmo e la Clementina ne approfitta, accorciando in seguito a una mischia sulla trequarti gialloblu, ma arriva immediato il 5-1 del Ciarnin con una grande azione personale di Lorenzo Tassi, che addomestica alla grande la sfera spalle alla porta, salta il diretto marcatore e scarica in rete una potente conclusione. La reazione d'orgoglio dei padroni di casa nel finale è encomiabile, ma i gialloblu resistono e avrebbero anche l'occasione di segnare il sesto gol con Bartozzi (servito da un ispiratissimo Riccardo Brunetti) il cui destro si infrange sull'estremo difensore della Clementina. Negli ultimi minuti spazio anche per Matteo Pacenti e Moroni, finora poco impiegati dal tecnico Valenti.

Il Birrificio Senigalliese Ciarnin sale dunque a quota 9 punti e, in attesa di conoscere il risultato di Zp Scommesse Agugliano - Copacabana, si porta al secondo posto in solitaria. Sabato 12 novembre i gialloblu saranno di nuovo in scena nel campo di casa, a Passo Ripe, contro la Clementina B.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-11-2016 alle 17:30 sul giornale del 09 novembre 2016 - 548 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio a 5, ciarnin di senigallia, A.S.D. Ciarnin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDfy