Accorpamento classi al Corinaldesi: genitori e studenti non fermano la protesta

Istituto Tecnico Corinaldesi 07/11/2016 - Mentre continua la battaglia dei genitori e ragazzi della 1 B CAT per evitare l’accorpamento, ormai annunciato (e di fatto concretizzato) e senza l’invio di una comunicazione ufficiale, i ragazzi si chiedono da quale parte stanno gli insegnanti.

Mentre noi genitori ci chiediamo : COSA INTENDONO FARE GLI INSEGNANTI CHE RIVESTONO RUOLI NEL D.LGS. 81/08 (Sicurezza sui luoghi di lavoro)? COSA NE PENSANO I RAPPRESENTANTI SINDACALI DI TUTTO QUESTO? I ragazzi hanno bisogno di credere che gli insegnanti, oltre ad essere preparati nelle loro materie, cosa che non abbiamo mai messo in dubbio, siano in grado con la loro condotta di trasmettere valori, quali il rispetto delle norme, anche quando certe scelte comportano UNA PRESA DI POSIZIONE. Siamo amareggiati nel prendere atto che nessun insegnante si sia fin’ora fatto avanti per pretendere il rispetto delle norme che riguardano l’igiene e sicurezza nella scuola oltre al rispetto dell’ art 5 del D.P.R 20/03/2009 n 81.

Mentre, fino ad ora, noi genitori abbiamo assistito solo a pacate lamentele da parte di alcuni docenti, senza nessun fatto concreto nè da parte loro né dai loro organi rappresentativi. La credibilità, l’autorevolezza dell’ istituzione scuola non può essere offuscata da un atteggiamento così ambiguo e sfuggente. I ragazzi CI HANNO CHIESTO AIUTO PERCHE’ SONO QUASI TRE SETTIMANE CHE DI FATTO LE CLASSI PRIME CAT SONO ACCORPATE DURANTE LE ORE DELLE MATERIE SPECIFICHE DEI GEOMETRI, TANT’E’ CHE LA CLASSE 1B CAT E’ STATA ATTREZZATA CON 29 BANCHI (IN UN’AULA CON UNA SUPERFICIE ASSOLUTAMENTE NON ADEGUATA) DOVE HANNO DIFFICOLTA’ ANCHE A MUOVERSI OLTRE CHE DIFFICOLTA’ A LIVELLO DIDATTICO DURANTE LE ORE DI LEZIONE IN CUI SONO TUTTI INSIEME. PER QUESTO HANNO MANIFESTATO INSIEME A NOI IL 29.10 U.S. DURANTE IL SIT-IN.

Come genitori abbiamo presentato istanza di accesso agli atti amministrativi relativi sia all’accorpamento delle classi che alla sicurezza (D.Lgs. 81/08) e proseguiremo con tutte le azioni necessarie a tutelare i nostri figli sotto ogni profilo. Noi genitori ci aspettiamo un segnale dal mondo della scuola, che faccia credere ai nostri figli che è ancora il luogo del rispetto delle regole, della crescita del senso civico. La delega della tutela dei nostri ragazzi, per le ore scolastiche è attribuita a Voi. Vi siete chiesti se avete fatto tutto quanto in vostro potere/dovere?

I genitori della classe 1^B CAT





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2016 alle 10:44 sul giornale del 08 novembre 2016 - 1635 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, itcg corinaldesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDbu


Francesco Simoncioni

07 novembre, 16:35
In merito all'articolo di cui sopra si rende noto che, in tarda mattinata a seguito dell'incontro avuto con il Dirigente scolastico ed i collaboratori RLS ASP si è appreso che gran parte delle situazioni oggetto di doglianza da parte dei genitori sono state rimosse. Riteniamo quanto fatto uno sforzo degno di apprezzamento, tenuto conto delle sempre esigue risorse disponibili. Si auspica d'ora in poi un maggior dialogo costruttivo tra Dirigente, Docenti, e Genitori per raggiungere in maniera definitiva lo scopo.

Francesco Simoncioni

07 novembre, 19:56
In riferimento all'articolo di cui sopra (inviato nella giornata di ieri 6/11) si rende noto che solo in tarda mattinata a seguito dell'incontro con il Direttore Didattico ed il prof Coppola RLS i rappresentati dei genitori hanno appreso che gran parte delle doglianze relativa all'aula sono state sanate. Nel prendere atto dello sforzo effettuato, sia pur con le sempre modeste risorse disponibili, si ringrazia auspicando una migliore comunicazione e collaborazione tra i soggetti coinvolti Direzione Docenti Genitori per il raggiungimento dell'obbiettivo comune.