Tennistavolo: sospeso il campionato per il terremoto

04/11/2016 - Alcune palestre del maceratese e dell’ascolano sono state requisite per ospitare gli sfortunati abitanti delle zone colpite dal terremoto, altre hanno bisogno di verifiche e per questo motivo la federazione regionale ha deciso di sospendere il campionato a squadre rinviando le due giornate del 5/6 e 12/13 a data da definirsi.

Sul fronte dell’attività individuale invece si procede regolarmente e domenica scorsa si è svolto uno dei tornei regionali valevoli per le qualificazioni agli Italiani di 3a categoria. Numerosi i partecipanti e buoni i risultati del Tennistavolo Senigallia che ha piazzato in zona podio i suoi giovani in quattro gare su cinque con la vittoria del doppio femminile. A far la parte del leone è stata ancora una volta San Marino che contende al club storico senigalliese il primato in due classifiche su base annuale. Sarà un testa a testa che nei prossimi mesi terrà viva l’attenzione sulle due società. A modificare la situazione rispetto allo scorso anno è la nascita a Jesi della sezione tennistavolo della Pol. Clementina con alcuni giovani che l’anno scorso erano tesserati per la scuola di Pettinelli.

Torneo regionale 3a
4° Doppio Misto: Fiorentini Lorenzo - Conti Angela
1° Doppio Femm: Campanelli Matilde - Berluti Susanna
3° Doppio Masc: Gorini Alec - Piacente Agostino
3° Indiv. Femm: Campanelli Matilde

Superpremio
1° San Marino pts. 57,0
2° Tennistavolo Senigallia pts 56,5

Grand Prix giovanile
1° San Marino pts. 29,0
2° Tennistavolo Senigallia pts 25,5

Under 12
1° San Marino pts. 37,0
2° Clementina pts. 31,5







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2016 alle 11:39 sul giornale del 05 novembre 2016 - 420 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aC6W





logoEV