Al centro Le Rondini corso di inglese per bambini dai 6 agli 11 anni

03/11/2016 - L’associazione Le Rondini, in collaborazione con i servizi sociale del comune di Senigallia, abitualmente svolge per i propri iscritti dai 6 ai 17 anni, attività di doposcuola attraverso il sostegno allo studio, l’insegnamento della lingua italiana ai ragazzi e alle loro mamme, attività creative e momenti aggregativi di festa in tutto l’arco dell’anno, dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19, nei locali in piazza Garibaldi 1.

Ci saranno, come ogni anno, occasioni di gioco per socializzare, per farsi nuovi amici, per riconoscere e valorizzare le differenze, per aiutare i bambini ad esprimere liberamente la propria creatività. In questo anno scolastico, i 22 soci volontari sono già attivi per rispondere alle esigenze di numerose presenze di bambini/ragazzi di tutto il mondo, per l’aiuto ai compiti e per sostenerli nel delicato processo di crescita. Una miriade di colori, di sorrisi, di suoni, profumi, abitudini, pronunce provenienti dal Bangladesh, Pakistan, Afghanistan, Cina, Algeria, Nigeria, Croazia, Italia, Spagna, Albania, che rallegrano le scuole, le piazze, le nostre vite.

Una ricchezza, una meraviglia è guardarli dalle panchine della nuova piazza, dove dopo i compiti corrono soddisfatti, senza l’ombra delle divisioni, delle differenze, liberi da pregiudizi, da diffidenze, da preclusioni. Insieme stiamo programmando le nuove attività: per i bambini partirà il laboratorio di inglese con la nostra bravissima insegnante Rehana Malik, di origine pakistana, tutti i martedì dalle ore 17 alle 18, la prima lezione si terrà lun 7 novembre e sarà aperto a tutti. Inizieremo poi un percorso per avvicinare i bambini alla danza dei vari paesi, da quella hip hop americana, a quella indiana e latino americana, coordinate da giovani di diversa origine. Per le mamme e gli adulti invece sono aperte le iscrizioni per il corso di italiano, in collaborazioni con il centro EDA dell’istituto alberghiero “Panzini” tutti i mercoledì dalle 9.30 alle 11.30. Al di là della comprensione linguistica, sarà occasione di incontro per scambiarsi esperienze di vita, tradizioni, desideri, e nuovi progetti.

Oltre al corso di lingua, seguiranno incontri formativi a carattere socio-sanitario con il pediatra, il dentista e altre figure. Un altro imminente progetto: “Storie del mondo”, un’iniziativa organizzata con l’associazione “L.inC. - Luoghi in Comune Onlus”, che si occupa da anni di educazione interculturale, partirà anch’esso a novembre e coinvolgerà mamme e bambini nella raccolta orale di storie di 5 paesi del mondo da rappresentare poi pubblicamente. Le iniziative sono sempre in crescita per il coinvolgimento globale e di raccordo con altre istituzioni (scuola, servizi sociali, centri aggregativi, associazioni sportive e culturali) che a livello diverso sono impegnate nel supporto e nell’educazione del minore e nella promozione interculturale. Per questo motivo è auspicabile la presenza di nuovi operatori, l’associazione si è attivata in questi anni per promuovere la partecipazione anche di tirocinanti universitari, studenti delle scuole superiori attraverso il progetto “volontaria-mente” promosso dal CSV Marche per avvicinare i giovani alla fruizione di esperienze di volontariato.

L’associazione può attestare l’esperienza per i crediti formativi per gli studenti delle scuole superiori. Per ogni altro tipo di collaborazione si può contattare l’associazione Le Rondini al 348.5569535, e-mail: lerondinisenigallia@gmail.com







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2016 alle 19:35 sul giornale del 04 novembre 2016 - 577 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazione, intercultura, centro interculturale le rondini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aC5Q