A Senigallia il Mercato Europeo Ambulante, dal 4 al 6 novembre espositori provenienti da 19 nazioni

02/11/2016 - L’Europa sul velluto è lo slogan che introduce il prossimo Mercato Europeo Ambulante, la manifestazione organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia Marche Centrali e la propria sigla di riferimento FIVA. L’iniziativa si svolgerà in collaborazione con il Comune di Senigallia nelle giornate del 4, 5 e 6 novembre al Foro Annonario, in piazza Garibaldi e lungo i Portici Ercolani.

La grande kermesse europea è una vera e propria mostra-mercato con banchi di vendita provenienti da Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Lituania,  Olanda, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Ungheria, oltre ad alcune eccellenze mondiali da Argentina, Brasile e Messico. Tanti gli espositori che raggiungeranno la Spiaggia di Velluto anche da altre regioni italiane come Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Trentino Alto Adige

Il Mercato, che resterà aperto dalle ore 9 alle ore 24, sarà organizzato per aree nazionali attraverso allestimenti di grande impatto visivo: una sorta di caleidoscopio di forme, profumi e sapori che faranno vivere ai visitatori le atmosfere europee nella loro diversità, ma anche nella loro somiglianza.

La manifestazione darà largo spazio anche alla solidarietà. Proprio oggi, infatti, è stato annunciato che l’espositore del settore enogastronomico spagnolo, “Rincon de Espana”, devolverà l’intero ricavato dei tre giorni alle popolazioni colpite dal sisma, utilizzando il conto corrente predisposto fin dallo scorso agosto dal Comune di Senigallia. Un’iniziativa che sarebbe al vaglio anche di altri espositori.

Da segnalare, poi, la bella iniziativa del FAI Giovani della provincia di Ancona che nella giornata del 5 novembre, dalle ore 15 alle ore 18, attraverso i suoi volontari proporrà un itinerario culturale sulla storia di Senigallia con aneddoti divertenti e curiosità urbanistiche e artistiche legate alla vita commerciale che ha animato per secoli la città. Le principali tappe saranno il Foro Annonario, piazza Simoncelli, i Portici Ercolani, la Chiesa della Croce e piazza Garibaldi. I gruppi partiranno dal Foro Annonario: non è necessaria la prenotazione, ma sarà chiesto un contributo che il FAI destinerà al piano nazionale di raccolta fondi per il restauro dell’Oratorio della Madonna del Sole di Arquata del Tronto, gravemente danneggiato dal sisma del 24 agosto, ma ancora in piedi nonostante le ultime scosse.

“Un evento internazionale interessante e originale che arriva per la prima volta a Senigallia – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – e che richiama gli antichi fasti della storica fiera franca cittadina, valorizzando alcuni dei nostri spazi urbani più suggestivi come la nuova piazza Garibaldi, il Foro Annonario e i Portici Ercolani. Una bella opportunità per l’intera regione e per la quale voglio ringraziare Fiva e Confcommercio, con l’auspicio che questa data zero possa avviare un percorso riproducibile anche in futuro. Un altro sentito ringraziamento, poi, va all’espositore spagnolo per il suo gesto di sincera amicizia e concreta solidarietà nei confronti della nostra regione che vive un momento di grande difficoltà”.

“Saranno complessivamente 19 le nazioni presenti – spiega il direttore generale di Confcommercio Marche Centrali Massimiliano Polacco - per un totale di circa cento espositori equamente divisi tra italiani e stranieri. Punto di forza sarà l'enogastronomia, ma in questa tre giorni che rappresenta una vera e propria anteprima dei mercatini natalizi che inizieranno a svolgersi a breve nel nord Europa, i visitatori potranno scoprire innumerevoli prodotti insoliti e particolarità nazionali”.

“L’evento - aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – apre di fatto la stagione natalizia e, utilizzando il Foro Annonario e piazza Garibaldi, si pone anche l’obiettivo vitalizzare questa parte del centro storico a vantaggio delle attività commerciali qui insediate”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2016 alle 18:32 sul giornale del 03 novembre 2016 - 2985 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aC2d