Sorpresi a rubare all'ipermercato, trovati in possesso di altra refurtiva e di un coltello. Denunciati

31/10/2016 - Due cittadini rumeni, senza domicilio in Italia, sorpresi domenica pomeriggio dal personale della sicurezza interna dell’Ipermercato di Cesano ad allontanarsi senza pagare la merce, sono stati bloccati e denunciati per il reato di tentato furto, ricettazione ed anche per il porto di arma illegale dal personale del Commissariato di Polizia di Senigallia.

La Squadra Volante, intervenuta sul posto su richiesta del personale della sicurezza interna, ha bloccato i due, un uomo ed una donna identificati nel 33enne C.V. e nella 31enne D.N., entrambi rumeni senza domicilio in Italia, i quali sono stati trovati in possesso di numerosi oggetti, non pagati, per un valore complessivo di circa 100 euro.

Inoltre dagli accertamenti gli agenti hanno appurato che i due, nei mesi precedenti, si erano resi responsabili di analoghi episodi in diverse località del territorio nazionale e che, nonostante avessero dichiarato di essere arrivate con l’autobus, l’auto con la quale erano giunti a Senigallia si trovava parcheggiata negli appositi spazi.

All’interno dell’auto, il personale del Commissariato di P.S. ha rinvenuto numerosi oggetti, per lo più abbigliamento e scarpe firmate, di dubbia provenienza, oltre a posate e monili in oro nascosti tra gli indumenti. Infine l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello, presumibilmente utilizzato per rompere il sistema antitaccheggio applicato ad alcuni degli oggetti rubati.

Pertanto i due, condotti in Commissariato, sono stati denunciati per il reato di tentato furto, ricettazione ed anche per il porto di arma illegale. La merce proveniente dal tentativo di furto e di provenienza illecita è stata sottoposta a sequestro, così come il coltello.

Infine, considerati i numerosi precedenti penali, i due sono stati raggiunti dal provvedimento finalizzato all’adozione del foglio di via dal comune di Senigallia.





Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2016 alle 12:26 sul giornale del 02 novembre 2016 - 2695 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, ricettazione, Sudani Alice Scarpini, tentato furto, commissariato di senigallia, articolo, porto di arma illegale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCWQ